BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

COPPA UEFA/ Udinese-Zenit San Pietroburgo, leggi curiosità e probabili formazioni

L'ultima italiana rimasta nelle coppe affronta stasera lo scoglio Zenit, detentore della coppa e vincitore della Supercoppa Europea

Pepe_R375_mar09.jpg(Foto)

Primo confronto fra Udinese e Zenit San Pietroburgo in Italia e prima volta in cui i friulani ospitano una squadra russa. I bianconeri hanno un ottimo bilancio casalingo in Uefa; su 14 gare disputate ne hanno infatti vinte 10, pareggiate 1 e perse 3. lo Zenit non ha invece mai vinto in Italia negli unici due precedenti contro il Bologna, 2-2 nel 1999-2000 e contro la Juventus, 1-0 lo scorso autunno. Udinese che sta attraverso un buon periodo di forma grazie ad una sola sconfitta nelle ultime nove gare.

Lo Zenit è invece attualmente a riposo, in attesa di iniziare la Russian Premier League 2009. Friulani al gran completo e con il solito modulo offensivo 4-3-3, guidato dal tridente Pepe, Quagliarella, Di Natale. L’autore del gol contro la Roma Felipe, va invece in panca. Per i russi di Advocaat nessuna assenza e formazione tipo grazie anche alla presenza in campo di Tymoshchuk, il capitano della squadra, che rientra dopo la squalifica.

Udine, stadio Friuli, giovedì ore 20.45

Probabili formazioni:

(4-3-3): Handanovic, Zapata, Coda, Domizzi, Pasquale, Inler, D'Agostino, Asamoah, Pepe, Quagliarella, Di Natale. All. Marino

A disposizione: Belardi, Felipe, Sala, Isla, Obodo, Sanchez, Floro Flores

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Ferronetti, Tissone, Lukovic

(4-3-3): Malafeev, Anyukov, Krizanac, Shirokov, Sirl, Tymoshchuck, Denisov, Semshov, Danny, Pogrebnyak Huszti. All. Advocaat

A disposizione: Contofalsky, Kim Dong Jin, Ionov, Zyryanov, Fayzulin, Tekke

Squalificati: nessuno

Indisponibili: nessuno

© Riproduzione Riservata.