BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Super Milan, Inzaghi a quota 300. Leggi le pagelle dei rossoneri (Siena-Milan 1-5)

Pubblicazione:

Inzaghi300_R375_15mar09_phixr.jpg

 

SIENA-MILAN 1-5
(Primo tempo 0-2)

MARCATORI: Pirlo (M) su rigore al 7', Inzaghi (M) al 48' p.t.; Pato (M) al 10', Maccarone (S) al 17', Inzaghi (M) al 26', Pato (M) al 33' s.t.

SIENA (4-3-1-2): Curci; Zuniga, Portanova, Brandao (dal 4' st Ficagna), Del Grosso; Barusso (dall'11' st Ghezzal), Codrea, Vergassola; Kharja; Maccarone, Calaiò (dal 25' st Amoruso) (Eleftheropoulos, Rossi, Coppola, Frick). All.: Giampaolo.

MILAN (4-3-1-2): Abbiati (dal 12' pt Dida); Zambrotta, Maldini, Favalli, Jankulovski; Flamini, Pirlo, Ambrosini (dal 1' st Kakà , dal 26' s.t. Ronaldinho); Beckham; Pato, Inzaghi (Senderos, Antonini, Emerson, Shevchenko). All.: Ancelotti.

Arbitro: Ayroldi di Molfetta.

NOTE - Spettatori: 15.000. Ammoniti Ambrosini e Favalli per gioco falloso. Angoli: 4-2 per il Siena. Recuperi: 4' pt e 0' st.

 

 

Abbiati 9 Non per la partita ma per ringraziarlo e incoraggiarlo. Veramente sfortunato il numero uno del Milan che esce in barella al 12' dopo un impatto banale con Favalli e purtroppo lascia a Siena il ginocchio 


Dida 6 Rientro rapido e imprevisto, partita lenta, gol prevedibile.


Zambrotta 6 Poteva anche rimanere in famiglia considerando i fastidi che ha avuto sulla sua fascia.

 

Maldini 6 Se dovesse giocare solo partite così impegnative, potrebbe tranquillamente giocare fino a 70 anni

 

Favalli 6 Peccato che in una partita senza pericoli abbia mandato in vacanza Abbiati, anche se senza colpa.

 

Jankulovski 6 Come i suoi colleghi di reparto oggi ha dovuto sudare poco

 

Pirlo 7 Ottima partita, ha saputo amministrare tutte le palle che passavano dalle sue parti e ha suggerito delle ripartenze che hanno fatto la differenza.

 

Flamini 7 Buona prestazione, presente a tutto il campo sia in copertura che negli spazi che davanti gli creavano i suo compagni. Una palla da campione a Kakà ma il brasiliano, da 5 metri, sbaglia.

 

Beckham 6 Poco presente, solo qualche cross da fermo che è sempre un piacere vedere


Ambrosini 5 Non rientra nel secondo tempo, di certo Ancelotti gli vuole risparmiare il secondo giallo, molto probabile, vista la pallida prestazione calcistica che lo costringe troppo spesso a intervenire sporco.


Inzaghi 9 Ormai nel calcio ci sono i gol e gli Inzagol e con i 2 di oggi se ne contano 300. Per favore tutti in piedi per un standing ovation


Pato 9 Al 10' del secondo tempo fa un gol come se stesse bevendo un caffè al bar, invece è a 25 metri dalla porta avversaria. Ne fa un secondo bruciando difensore e portiere al 29' del secondo tempo. Ogni palla che prende angoscia i difensori del Siena perchè non riescono mai a capire cosa possa inventare.

 

Kakà 7 Strana partita, entra all'inizio del secondo tempo e fa vedere subito chi è. Riesce anche a sbagliare un gol facilissimo e mentre fa il suo ennesimo numero sulla destra lo abbattono (l'arbitro non fischia nulla) e deve uscire per un nuovo infortunio. Sintesi di questa sua annata.


Ronaldinho 6 Entra al posto di Kakà nel momento magico del Milan e la cosa più bella che fa è l'assist la per il 300esimo gol di Inzaghi

 

Ancelotti 7 Ha voluto dimostrare al mondo (anche agli special-one) che il calcio è bello perchè si fanno i gol, non perchè non si prendono.

 

Frank Machine



© Riproduzione Riservata.