BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, attacco ad Amauri. La Juve: «Incedibile»

Il club rossonero torna alla carica del bomber della Vecchia Signora

amauri_R375x255_07dic08.jpg (Foto)

Dopo averlo semi-corteggiato per un anno, il Milan torna alla carica dell’italo-brasiliano Amauri. A Milanello, consci del fatto che davanti serva assolutamente un bomber di peso, per usufruire dei cross di Beckham e degli spazi lasciati dai vari Kakà e Pato, starebbero pensando a questa clamorosa mossa di mercato. Secondo quanto riporta Tuttosport, infatti, in queste settimane ed in quelle passate, vi sarebbero stati vari incontri fra Leonardo e l’attaccante bianconero. Il motivo: convincere Amauri, mostrandogli il “meraviglioso” mondo rossonero, dove giocano già tanti altri brasiliani. L’attaccante della Vecchia non ha mai nascosto l’interesse per i milanesi ed inoltre, la moglie del giocatore frequenta il “gruppo Kakà”.

 

Un aiuto ai rossoneri potrebbe anche essere dato dal nuovo manager del giocatore, Davide Lippi. In questi ultimi mesi, infatti, Amauri si è “autogestito” tramite la moglie, ma ore necessita di un agente che ne curi i diritti. Il figlio del ct potrebbe quindi indirizzare l’italo-brasiliano verso Milano, convincendolo della bontà dell’offerta. E in tutto questo scenario la Juventus cosa fa? Semplicemente risponde: «Amauri è incedibile. Resterà con noi al cento per cento, anche perchè ha un contratto che scade nel 2012». Blanc ha voluto liquidare così queste voci o presunte tali, per smorzare dal nascere falsi entusiasmi.

© Riproduzione Riservata.