BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COPPA UEFA/ Zenit-Udinese, leggi le curiosità e probabili formazioni

I friuliani nel ritorno contro i russi per difendere il vantaggio e continuare il sogno europeo

dinataleR375_02ott08.jpg (Foto)

Prima volta che l’Udinese affronta lo Zenit in terra russa e terza volta assoluta che la corazzata di San Pietroburgo ospita un’italiana in casa. Nei precedenti due incontri zero gol realizzati e un misero punto guadagnato contro la Juventus nello scorso autunno, fase gironi di Champions League. L’altra gara è stata invece la sconfitta per 0-3 ad opera del Bologna nella stagione 1999/00. Udinese per la seconda volta in Russia, dopo la vittoria contro lo Spartak dello scorso novembre. Zenit che mantiene comunque uno score invidiabile per quanto riguarda le 24 sfide casalinghe targate Uefa: solo due infatti le sconfitte con 15 vittorie e sette pareggi. Si riparte dal 2-0 del Friuli che l’Udinese dovrà difendere con forza.

Formazione migliore per i bianconeri, ad esclusione dei soliti infortunati Coda, Ferronetti e Tissone e dello squalificato Domizzi che sarà in tribuna insieme a Marino. Tutto confermato, invece, per quanto riguarda i russi di San Pietroburgo ad eccezione degli assenti Zyryanov, Anyukov, Shirokov.

San Pietroburgo, stadio Petrovskji, ore 18.30

Diretta su La7, Diretta Internet

Probabili formazioni:

(4-3-3): Malafeev, Sirl, Krizanac, Tymoshchuck, Kim Dong Jin; Semshov, Denisov, Kyryanov; Danny, Pogrebnyak, Huszti. All. Advocaat

A disposizione: Contofalsky, Lombaerts, Bobrovski, Fayzulin, Ionov, Tekke

Squalificati: Shirokov, Anyukov

Indisponibili: Ricksen, Hubocan 

(4-3-3): Handanovic, Isla, Zapata, Felipe, Lukopvic; Inler, D'Agostino, Asamoah; Pepe, Quagliarella, Di Natale. All. Marino

A disposizione: Belardi, Sala, Pasquale, Zimling, Obodo, Floro Flores, Sanchez

Squalificati: Domizzi

Indisponibili: Coda, Ferronetti, Tissone

© Riproduzione Riservata.