BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Roma batte Juventus 11-9 nella sfortunata lista degli assenti

Pubblicazione:giovedì 19 marzo 2009

totti_infortunio_R375x255_19mar09.jpg (Foto)

Cicinho, Cassetti, Juan, Diamoutene, Motta, Taddei, Aquilani, De Rossi, Pizarro, Totti. Non sono i dieci undicesimo della Roma che affronterò la Juventus, ma la lista degli assenti e squalificati dei giallorossi. Pedine fondamentali per Luciano Spalletti che in questo periodio sembra essersi rassegnato agli eventi avversi che colpiscono la sua squadra. Se aggiungiamo poi che Panucci e Loria sono in dubbio fino all’ultimo, che Baptista non si è allenato per un affaticamento muscolare e Vucinic soffre di alcuni acciacchi, ecco che contro i bianconeri il tecnico toscano dovrà attingere a piene mani dalla Primavera.

 

L’ultima vittoria contro i bianconeri risale a quasi 5 anni fa ma, viste le premesse, sembra che si debba aspettare un altro anno per battere la Vecchia Signora. Certo anche la Juventus non se la passa benissimo ma per i bianconerii gli infortunati sono qualcuno in meno, 9  in totale: Andrade, Zanetti, Camoranesi, Sissoko, Manninger, Amauri, Ekdal, Legrottaglie, Knezevic. Ranieri può contare sul recupero di Chiellini al centro della difesa e di Marchisio, due pedine fondamentali. In casa Roma dunque regna la rassegnazione, condita dalle frasi scoppiettanti di Julio Baptista che al Guerin Sportivo aveva criticato la società per non far pesare a dovere il suo potere. «Tempi duri» dicono i tifosi della Magica, che guardano con ansia al 31 Maggio, giorno in cui si potrà voltare la pagina di una stagione sofferta su tutti i punti di vista.



© Riproduzione Riservata.