BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Roma bella e sprecona. Leggi le pagelle dei giallorossi (Inter-Roma 3-3)

Grande primo tempo degli uomini di Spalletti che spadroneggiano a San Siro. Poi esce l'Inter che arriva al pareggio, complice un rigore dubbio su Balotelli, nel finale i giallorossi sbagliano il match point

Mexes_R375_1mar09._phixr.jpg (Foto)

INTER-ROMA 3-3

(primo tempo 0-2)
 

MARCATORI: De Rossi (R) al 23’ e Riise (R) al 30 p.t.; Balotelli (I) al 5’ , Brighi (R) all’11’, Balotelli su rigore al 18', Crespo (I) al 34’ s.t.

INTER (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Burdisso (Figo dal 1’ s.t.), Cordoba, Santon; Zanetti, Cambiasso, Maxwell (Vieira dal 1’ s.t.); Stankovic (Crespo dal 32’ s.t.); Adriano, Balotelli. (Toldo, Materazzi, Mancini). All. Mourinho.

ROMA (4-2-3-1): Doni; Motta, Mexes, Panucci, Riise; De Rossi, Pizarro; Taddei, Brighi, Vucinic (Menez dal 30’ s.t.); Baptista. (Artur, Diamoutene, Cicinho, Filipe, Malomo, Montella). All. Spalletti.

ARBITRO: Rizzoli (Copelli-Stagnoli/Pierpaoli)

NOTE: serata piovosa, campo pesante; spettatori 51.497 (incasso di 1.258.081 euro); ammoniti Zanetti (I) e Pizarro ( R ) per c.n.r., De Rossi (R), Stankovic (I), Riise (R), Vieira (I) per gioco scorretto; angoli 3-4; recuperi 1’ p.t., 3’ s.t.

 

Doni 6: non ha colpe sui gol

 

Motta 6: primo tempo ottimo: grande spinta e l'assist per De Rossi. Nel secondo tempo soffre Balotelli

 

Panucci 6: ha delle colpe sul gol del pareggio finale di Crespo, ma con Mexes forma una coppia decisamente solida

 

Riise 6,5: fa male a Maicon, lo batte in duello e va in gol

 

Mexes 6,5: muro invalicabile nel primo tempo, regge anche quando l'Inter spinge forte

 

Brighi 7: mette toppe a destra e a manca e trova anche il gol 

 

Pizarro 6,5: frizzante, lancia il gioco e crea scompiglio a centrocampo

 

Taddei 5,5: si vede poco, si limita a coprire

 

De Rossi 7: una calamita in mezzo al campo, cuore e colonna della squadra, va anche in gol

 

Baptista 5: con la difesa leggera dell'Inter potrebbe sfondare... non ci riesce

 

Menez s.v.

 

Vucinic 6: buona prestazione, semina il panico in più di un'occasione, gli manca un po' di concretezza negli ulitmi metri

© Riproduzione Riservata.