BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

JUVENTUS/ Ranieri: «Grazie ragazzi, stagione strepitosa»

Pubblicazione:venerdì 20 marzo 2009

ranieri_R375_2ott08.jpg (Foto)

«Noi stiamo facendo una stagione strepitosa. Mi dispiace che la partita di domani sia condizionata da tante assenze, io non godo per le disgrazie altrui. Mi sarebbe piaciuto vedere Roma e Juventus al completo, ne avrebbe beneficiato lo spettacolo». Lo afferma il tecnico bianconero Claudio Ranieri. Roma e Juventus, così come l'Inter, sono fuori dalla Champions League. «Siamo dispiaciuti -dice Ranieri- ma dobbiamo andare avanti. La Champions proseguirà e noi saremo a casa, ma non possiamo continuare a pensare al passato. Noi, come la Roma, siamo usciti con onore. Ora pensiamo al presente».

 

Ranieri chiude definitivamente la querelle, nata settimana scorsa, con David Trezeguet. L'attaccante francese, sostituito nel match di Champions League contro il Chelsea, ha espresso la sua perplessità in un'interivsta ed è stato definito «bambino viziato» dal tecnico. «Abbiamo fatto pace? Io non dovevo fare pace perchè non ho litigato con nessuno –afferma deciso Ranieri-. Ci parliamo sempre ma le cose di famiglia restano in famiglia». Una battuta anche su Sebastian Giovinco: il giovane si è messo in evidenza prima nella sfida con il Chelsea e poi nella gara vinta 4-1 dalla Vecchia Signora contro il Bologna. «Penso si sia sbloccato.Per lui è stato importante giocare contro il Chelsea: gli ha fatto bene entrare gradualmente nel meccanismo della squadra».



© Riproduzione Riservata.