BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MILAN/ Galliani, aggredito da ultrà Napoli e gomme bucate

Pubblicazione:lunedì 23 marzo 2009

gallianiR375_09dic08.JPG (Foto)

Disavventura per Galliani dopo Napoli-Milan. La sua auto e' tata presa a sputi e colpi da alcuni tifosi che hanno anche bucato le gomme. L'auto dell'ad rossonero e' rimasta imbottigliata per oltre mezzora nell'ingorgo all'uscita dal San Paolo. Circondata da una cinquantina di tifosi, e' stata colpita e danneggiata, e sono state bucate le due ruote posteriori. La scorta della polizia ha dovuto chiedere rinforzi e a proteggere la macchina sono arrivati 10 agenti in assetto antisommossa che hanno scortato l'Audi dell'ad dei rossoneri nel traffico di Napoli.

 

Già durante la partita il clima era accesissimo: i tifosi rossoneri erano in una zona del San Paolo molto vicina alla curva A dei partenopei: dopo uno "scambio" di fumogeni  e petardi (inaugurato dai tifosi rossoneri) nel pre partita i tifosi napoletani hanno lanciato a fine gare una sorta di molotov nel settore ospiti, l'ordigno fortunantamente non è esploso ma ha provocato un piccolo incendio. Ad esacerbare ulteriormente gli animi il gol negato ad Hamsik, che lo stesso Galliani aveva definito regoalre a fine partita: «La rete c'era, ma l'errore dell'arbitro è comprensibile perché l a posizione di Pirlo era difficile da valutare».



© Riproduzione Riservata.