BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, spunta Kanouté nella "lista" di Ancelotti

Dalla Spagna arriva la voce di un interessamente dei rossoneri per il bomber del Siviglia

Kanouté_R375_24mar09.jpg(Foto)

Lo aveva già ampiamente dichiarato a Galliani e soci. Per il prossimo anno, il Milan ha bisogno di una punta centrale, un giocatore che possa affiancare il giovane Pato, ma soprattutto possa permettere ai rossoneri di attuare un altro tipo di gioco. L’edizione odierna del quotidiano spagnolo As, rivela la famosa lista di prime punte, richieste da Ancelotti. Se per i vari Drogba, Adebayor ed Eto’o, l’interessamento era ormai noto, oltre al centravanti del P.S.G., Hoarau, spunta un nuovo nome, quello di Frédéric Kanouté, centravanti maliano del Siviglia. Il giocatore ha un contratto con la squadra andalusa fino al 2010, il presidente del Siviglia, Del Nido, intende prolungare il contratto, ma l’ombra del Milan si fa minacciosa, ed il calciatore per ora non ha ancora deciso di prolungare. Kanoutè è stato visionato personalmente da Adriano Galliani che, sempre secondo la stampa spagnola, è rimasto incantato dal modo di giocare del calciatore africano. La trattativa potrebbe concludersi con un’offerta del Milan intorno ai 5 milioni di euro, cifra irrisoria rispetto al reale valore del giocatore, ma gli spagnoli, in vista della scadenza del contratto ormai prossima, sarebbero “costretti” ad accettare. L’età del giocatore, 32 anni da compiere, non è un problema per Galliani, al milan piaciono i giocatori “esperti”.

Chi è: Frèdèric Kanoutè, è un calciatore maliano, classe 77’. Molto forte fisicamente, 192 centimetri d’altezza e un grande bagaglio tecnico. Giocatore molto elegante nei movimenti, è il classico compagno ideale per la seconda punta di movimento (Pato), grazie ai suoi assist ed al suo modo di giocare. Molto abile nei movimenti in area di rigore, tende spesso ad allargarsi, permettendo ai centrocampisti di inserirsi. Ha un ottimo fiuto del goal, quest’anno ha già segnato 15 reti in campionato, diventando il bomber principe del Siviglia. Nella sua carriera ha indossato la maglia del Lione, del West Ham e del Tottenham, prima di approdare nella città spagnola.

Claudio Ruggieri

© Riproduzione Riservata.