BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LAZIO/ Lotito condannato a due anni di reclusione per aggiotaggio

Pubblicazione:

lotito_R375x255_03mar09.jpg

Arrivano brutte notizie per la Lazio. Il presidente della squadra, Claudio Lotito, è stato infatti condannato a due anni di reclusione dal tribunale di Milano, per aggiotaggio manipolativo e ostacolo all'attività agli organi di vigilanza. Condannato anche Claudio Mezzaroma, imprenditore nonchè zio della moglie del patron biancoceleste, ad un anno e otto mesi.

Mezzaroma avrebbe acquistato per conto di Lotito circa il 15% delle azioni della Lazio, ma non sarebbe apparso come vero acquirente, in modo da non sfiorare la quota del 30% di azioni possedute. Queste manovre sarebbero state dichiarate illegali ed avrebbero causato una variazione del titolo della squadra capitolina in borsa.

I legali della parti in causa negano tutto: «Siamo meravigliati – spiegano gli avvocati Gian Michele Gentile e Matteo Uslenghi - confidiamo che la corte d’appello voglia restituire il processo al giudice naturale che è a Roma e riconosca l'inesistenza delle accuse contestate».

< br/>
© Riproduzione Riservata.