BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ La crisi fa calare i prezzi: stelle in saldo

Eto’o, Silva ed altri, tutti campioni a prezzi scontati

Silva_david_R375_17feb09.jpg (Foto)

La crisi economica ha colpito inevitabilmente anche il calcio, mondo molto legato agli sponsor finanziari che facevano circolare montagne di denaro. Per il prossimo mercato i prezzi dei giocatori potrebbero livellarsi verso il basso. Giocatori come Eto’o e Silva, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, potranno essere acquistati  in saldo la prossima estate, ad un prezzo decisamente più basso rispetto alle valutazioni rischiesta l'anno scorso. Il caso più clamoroso è quello di Eto’o il cui cartellino, complice anche l'avvicinamento della data di scadenza del contratto, si è praticamente dimezzato. Un anno fa, infatti, i blaugrana chiedevano 40 milioni di euro, oggi sono scesi a 20 e c’è chi mormora che il giocatore possa lasciare la Spagna anche a meno. Stessa situazione per Silva. Per via della crisi economica, il Valenica è costretto a svendere il proprio gioiello, assando dai 35/40 milioni della scorsa estate ai 20/25 attuali.

 

Grandi offerte anche in casa Real, con i vari Robben, Snejder e Drenthe, acquistati a cifre folli ed ora rivendibili a prezzi davvero contenuti. Naturalmente, in questa situazione, chi festeggia sono le big del nostro campionato. Molti i giocatori, fra quelli elencati,  sono infatti nelle mira dei club italiani. L’unico problema è rappresentato dal City: l’unico vero club che può spendere davvero tanto, potrebbe far sballare tutti i prezzi.

© Riproduzione Riservata.