BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MILAN/ Arena: caso Beckham da ospedale psichiatrico

Il tecnico dei Galaxy ha sparato a zero sulla trattativa legata allo Spice Boy, che resterà rossonero fino a giugno

Beckham_R375_30dic08.jpg (Foto)

La vicenda David Beckham è «da ospedale psichiatrico». Parola di Bruce Arena. L'allenatore dei Galaxy è stato intervistato dal Los Angeles Times. «Ripensando a quello che è accaduto negli ultimi due mesi- ha detto- ci si potrebbe riempire un ospedale psichiatrico». Adesso, però, la questione sembra essere arrivata a una svolta, con Beckham che rimarrà al Milan fino a giugno per poi tornare in California. Come voleva l'inglese, che anche dal Qatar ha lanciato ieri un messaggio al club statunitense. «Sono felice di essere al Milan- aveva detto lo Spice Boy- e ribadisco che mi piacerebbe rimanere in rossonero. Ho compagni straordinari, gioco in una delle squadre più forti del mondo e sono allenato da uno dei tecnici più forti del mondo». Sarcastico Arena: «Ovvio. Se non fosse così- ha concluso infatti l'allenatore dei Galaxy- il Milan sarebbe una delle società più stupide del mondo visto quanto spende...».

 

fonte: corrieredellosport.it
© Riproduzione Riservata.