BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Juventus addio scudetto. Leggi le pagelle dei bianconeri (Genoa - Juventus 3-2)

I bianconeri non approfittano del passo falso dell'Inter. Ora sono a -10 dopo una partita dalle mille emozioni e con molte decisione arbitrali contestate

delpiero_deluso_R375x255_11APR09.jpg (Foto)

3-2 (primo tempo 2-1)

Thiago Motta (G) al 29', Del Piero (J) su rigore al 45, Thiago Motta (G) al 48' p.t.; Iaquinta (J) al 39', Palladino (G)al 43' s.t.

(3-4-3): Rubinho; Biava, Ferrari, Bocchetti; Mesto (43' pt Rossi), Thiago Motta, Juric, Criscito; Sculli (34' s.t. Papastathopoulos), Jankovic (34' s.t. Olivera), Palladino. (Lamanna, Modesto, Polli, Vanden Borre). All. Gasperini.

(4-4-2): Buffon; Zebina (28' s.t. Grygera), Legrottaglie (28' s.t. Marchionni), Chiellini, Molinaro; Camoranesi, Marchisio, Poulsen, Nedved; Iaquinta, Del Piero. (Chimenti, Mellberg, Tiago, Giovinco, Trezeguet). All. Ranieri.

Rocchi. NOTE: spettatori 30.000 circa. Espulso al 20' st Camoranesi (J) per gioco falloso. Ammoniti Ferrari, Zebina, Grygera, Bocchetti, Marchisio. Recupero 3' p.t., 4' s.t

 Buffon 6 Strepitosa parata che nega un gol già fatto a Sculli. Incolpevole sui gol

Zebina 5 Soffre molto la velocità di Palladino, insicuro e lento. Lascia troppo libero Thiago Motta di staccare in area per il gol del 2-1

Grygera 5 Graziato da Rocchi per un brutto fallo su Criscito lanciato a rete. La sua entrata non cambia il volto della gara

Molinaro 5 Sculli è la sua bestia nera e le giocate del calabrese lo fanno andare fuori tempo molte volte. Si fa vedere ogni tanto in avanti ma senza creare grattacapi alla difesa del Genoa

Chiellini 6 Punto di forza d'ella difesa bianconera, tenta di tamponare gli attacchi spumeggianti del Grifone

Legrottaglie 6 Salva sulla riga un tiro a colpo sicuro di Palladino. Non sfigura

Marchionni s.v.

Nedved 5 La sua prova è decisamente più che sufficiente ma la gomitata su Mesto gli procura questa bocciatura

Poulsen 4,5 Si segnala la sua presenza per i numerosi cambi di gioco senza senso e logica

Marchisio 5,5 Cerca di arginare il centrocampo rossoblu ma stasera è meno determinante di altre volte

Camoranesi 6 Buona prova sulla destra. Viene espulso per un brutto fallo. Ammette e chiede a tutti scusa

Iaquinta 6 Il suo, per pochi minuti, è l’ennesimo gol determinante delle ultime settimane. Tanto basta per la sufficienza

Del Piero 5,5 Buone giocate alternate a passaggi a vuoto.

© Riproduzione Riservata.
COMMENTI
12/04/2009 - pagelle troppo generose (paudice bruno)

Ranieri da 3 in pagella i giocatori messi male , troppi ex "campioni" "in campo e troppi giocatori bravi in panchina . Giovinco sarebbe stato più utile in campo almeno c'era qualcuno che teneva la palla e la passava in avanti non a buffon . Buffon non ha fatto una uscita e non può essere incolpevole della insicurezza della difesa!

 
12/04/2009 - quando andranno via Ranieri ed i suoi "campioni"? (paudice bruno)

solo quando andranno via i "campioni" di Ranieri la Juve potrà seriamente riprendere il posto che le spetta. Ranieri ne ha combinato un'altra delle sue - ha fatto scaldare le piste a Giovinco mentre camoranesi , in ritardo su tutto non ha pensato di far più bella figura facendosi espellere per un tentativo di fallo su sculli che non aspettava altro per stramazzare al suolo. Buffon certo qualche parata l'ha fatta tra i pali, ma ogni cross , ogni angolo , ogni incursione diventa una "chiara occasione da rete" . Con Manninger in porta non abbiamo preso tutti questi gol: un tempo si diceva che è il portiere che dà sicurezza alla squadra: certo non è il caso del "Gigi nazionale" ! del piero "il mio capitano" , certo i rigori li segna o qualche punizioni ma i gol su aziene sono ormai ricordi sfumati e qaunto a servire un compagno meglio piazzato non è stato mai il suo forte! Un Tifoso in attesa del nuovo