BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TORINO/ Rosina divide tifosi e critica: i primi lo acclamano, i secondo lo condannano

Il fantasista del Torino protagonista di una stagione discontinua fatta di alti e bassi

Rosina_R375_5nov08.jpg (Foto)

Alessandro Rosina è sicuramente uno dei punti interrogativi di questa stagione del Torino. Rosinaldo, così come lo chiamano i tifosi granata, si è infatti reso protagonista di prestazioni eccellenti, con un gol e un assist contro il Milan all’Olimpico, ma anche di molte partite al di sotto della sufficienza. La critica è molto dura nei suoi confronti e lo condanna; l’ex compagno di squadra Muzzi, ad esempio, gli consiglia di parlare di meno e lavorare di più. Diversa invece la reazione dei suoi tifosi.

La maggior parte di essi, infatti, sta dalla parte del fantasista granata, come dimostra il sondaggio realizzato da Toronews, all’indomani del gesto che ha provocato moltissime polemiche. Quasi la metà dei votanti è convinta che qualsiasi cosa riguardi il proprio beniamino venga enfatizzata. Il 13%, invece, considera il  gesto di Rosina sintomo di orgoglio e forza, mentre il 15% vede nel gesto un’offesa ai tifosi. Infine vi è un 24% che è convinto che la polemica sia giusta, in quanto il giocatore non va sempre difeso.

Questi invece alcuni commenti lasciati dai lettori di Toronews.net: «Qualsiasi atteggiamento Rosina manifesti – spiega Fabry C - viene regolarmente interpretato al contrario. Ma perchè non riflettete sul fatto che quest'anno ha avuto un enormità di infortuni, non ha mai giocato con continuità, gli altri che lo hanno sostituito sono semmai da criticare aspramente».

Diverse invece le parole di Corvo Granata: «Io vorrei che tornasse quello di un tempo ma per farlo deve cambiare maglia. Ma è un suo diritto trovare la serenità e gli stimoli di un tempo e se per farlo dovrà cambiare maglia, gli faccio i miei migliori auguri. Sicuramente mi spiacerebbe e non poco rivederlo il prossimo anno da avversario anzichè da nostro trascinatore». Anche Malatiditoro è convito che Rosina il prossimo anno potrebbe fare le valigie, per ritrovare la giusta condizione: «Anche a me fa arrabbiare vederlo sprecare la sua carriera, vederlo sbagliare cose per lui semplici, ma i giocatori con la nostra maglia non andrebbero fischiati, ma sprontai. Ormai, però, mi sono messo l'anima in pace ,la frattura non si risanerà, e l'anno prossimo lo vedremo con un'altra maglia ritornare quello di un tempo.. sicuramente ci sta mettendo del suo, ma un uomo sull'orlo non deve essere spinto,ma aiutato a non cadere.. ». Infine vi è il parere di Corvogranata che difende il giocatore: «Ma perchè non si allenta la pressione su sto ragazzo? Perchè non viene sostenuto e incitato anziché fischiato? Perchè per ogni cosa che dice o fa, bisogna creare il Caso Rosina? Ma lasciatelo un po' in pace... solo così potrà trovare la serenità».

© Riproduzione Riservata.