BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Juventus-Diego arrivano nuove conferme: settimana prossima l’accordo?

Pubblicazione:sabato 18 aprile 2009

diego_champions_R375x255_05nov08.jpg (Foto)

Continuano ad arrivare conferme e indiscrezioni per quanto riguarda l’operazione Juventus-Diego. Il brasiliano del Werder Brema, da tempo nelle mira dei bianconeri, sembra avere ormai un piede a Vinovo, come il padre/agente dello stesso giocatore ha confermato: "Avete visto che gol che ha fatto contro l'Udinese – confessa Djair Ribas da Cunha a Tuttosport - ed era solamente al 30% della sua condizione, vi lascio immaginare cosa potrà fare quando tornerà di nuovo al top. Cosa farà? Ve l'ho già detto, Diego punta a diventare con la Juventus uno dei migliori giocatori al mondo, vuole vincere tanti trofei importanti. La settimana prossima dovrebbe esserci l'incontro tra Secco e Allofs. Noi abbiamo già fatto la nostra scelta, ora devono mettersi d'accordo le due società".

 

Anche lo stesso Diego conferma, seppure in via indiretta, il possibile approdo alla Juventus: "L’ho già detto tante volte e non ho problemi a ripeterlo. A me piace il grande calcio – spiega il fantasista brasiliano - quello che si gioca in Inghilterra, in Spagna e in Italia. Qui da voi, in particolare ci sono tanti grandi campioni e si gioca un futbol ad alto livello: mi piacerebbe molto misurarmi con giocatori così forti. E ovviamente vorrei farlo con la maglia di una grande come la Juventus. Ma grandi squadre sono anche Milan e Inter e, insomma, l’Italia per me sarebbe una grande opportunità".

 

La settimana prossima sembra essere quella decisiva per l’accordo. Il dirigente del Werder Allofs e la controparte bianconera Alessio Secco, dovrebbero infatti incontrarsi per cercare di mettere nero su bianco l’operazione. Il Werder Brema chiede 25/30 milioni di euro mentre la Juventus è pronta ad offrirne 20, magari inserendo qualche contropartita tecnica. L’idea è che comunque l’accordo si possa trovare a metà, magari inserendo qualche bonus nel contratto, in caso di determinati obiettivi raggiunti.



© Riproduzione Riservata.