BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MILAN/ Vertice Galliani-Ancelotti, il tecnico vuole il rinnovo o se ne va

Ieri pomeriggio si sarebbe tenuto un incontro chiarificatore fra dirigenza e Ancelotti

ancelotti_pensieroso_R375x255_01mar09.jpg (Foto)

Nel pomeriggio di mercoledì in Via Turati, si è tenuto un incontro “chiarificatore” fra Galliani e Ancelotti. Dalle indiscrezioni emerse, sembra che l’attuale allenatore rossonero abbia presentato delle richieste ben precise alla propria dirigenza: o mi prolungate il contratto per altri 3 anni o me ne vado. Sarebbe questo, in sintesi, quanto emerso dal faccia a faccia. La richiesta del tecnico, che ha spiazzato e non poco l’entourage dirigenziale del Diavolo, deriva dalle continue offerte pervenutegli. In questo modo Ancelotti vuole mettere alle corde la propria squadra, obbligata a trovare una risposta da qui a fine stagione.

 

Se da una parte il Milan sarebbe intenzionato a cambiare aria, dall’altra è conscio del fatto che di veri sostituti di Ancelotti ce ne sono ben pochi. L’unico nome che potrebbe convincere è quello di Rijkaard, visto che Leonardo sarà pronto fra un anno e che Lippi è impegnato con la Nazionale almeno fino ai mondiali del 2010. La situazione di Ancelotti rimane quindi sempre più incerta, intanto Chelsea e Real Madrid continuano a rimanere alla finestra, pronte ad approfittare di qualsiasi passo falso del Milan.

© Riproduzione Riservata.