BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, Ranieri traballa sempre di più, prende piede l’ipotesi part-time Ferrara

Le parole rilasciate ieri da John Elkann «Ai giocatori e all’allenatore dico che servono meno parole e più fatti», fanno traballare sempre di più la panchina già scricchiolante di mister Claudio Ranieri

ranieri_R375_2ott08.jpg (Foto)

Le parole rilasciate ieri da John Elkann «Ai giocatori e all’allenatore dico che servono meno parole e più fatti», fanno traballare sempre di più la panchina già scricchiolante di mister Claudio Ranieri. Il tecnico originario di Roma, dopo la sfuriata all’indomani del pareggio con la Reggina, non ha alcuna intenzione di fare da “traghettatore” fino al 2010, in attesa del ritorno del ct Marcello Lippi, ed è pronto a lasciare la squadra a fine stagione. Il problema è che anche lo stesso Antonio Conte, non è interessato ad un lavoro part-time, in particolare dopo le dichiarazioni rilasciate ieri dallo stesso tecnico di Bari «Sono pronto per una grande squadra, anche senza tutor». L’ipotesi che sta prendendo piede in queste ultime ore, quindi, sembra essere quella che porta il nome di Ciro Ferrara.

 

L’ex centrale di Napoli e Juventus, è stato accostato alla Vecchia Signora già lo scorso autunno, durante la prima crisi bianconera della stagione in corso. L’attuale assistente di Lippi, piace moltissimo all’ambiente bianconero e soprattutto sarebbe disposto a guidare il suo ex club per una stagione, incarico che accetterebbe volentieri e con molto orgoglio. Tutto naturalmente dipenderà da come finirà la stagione in corso e soprattutto dalla conquista del secondo o del terzo posto, traguardo che inciderà, anche se poco, nelle casse del club.

© Riproduzione Riservata.