BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CORSA SCUDETTO/ Inter, Oriali risponde a Berlusconi: «Il Milan farà il record di rigori…»

Pubblicazione:

Moratti_Massimo_R375_2ott08.jpg

Dopo la “battuta” di Berlusconi «Se non fosse stato per il mano di Adriano…», e la replica di Moratti «Sto contando i rigori del Milan.. », anche il consulente di mercato nerazzurro, Lele Oriali, si unisce alla polemica a distanza fra le due società. Intervistato da Sportmediaset, il dirigente dell'Inter ritorna sul caso rigori, spiegando: «Se Galliani ha riferito al presidente Berlusconi, io l’ho fatto al presidente Moratti... Se prendessimo in considerazione solo il totale dei rigori dati al Milan quest’anno, raggiungeremmo un record». Il Milan quest’anno ha avuto 12 rigori a favore, e per raggiungere il record di 18, che appartiene tra l’altro ai rossoneri 1950-51, gliene mancano ancora 6. Anche l’Inter, però, ha i suoi piccoli record. I nerazzurri, infatti, non si vedono assegnare un rigore contro da ben 45 giornate e sono a 37 turni di distacco dal record assoluto, che appartiene sempre all’Inter targato ’62-’63.

 

Oriali ha quindi concluso parlando della sfida scudetto: «Credo che i 7 punti di differenza in classifica diano ragione a quello che è stato dimostrato in campo. Siamo consapevoli che il Milan è un’ottima squadra e sta facendo molto bene, ma noi siamo tranquilli. Sapevamo, anche prima della sconfitta immeritata di Napoli, che sarebbe servita ancora parecchia attenzione. Considero anche la Juve per lo scudetto – termina - matematicamente non è fuori dai giochi».

< br/>
© Riproduzione Riservata.