BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTER/ Mancini al Chiambretti Night: «Sogno di allenare il Torino»

Il tecnico jesino si confessa, ospite del programma condotto da Piero Chiambretti

Mancini_Roberto_R375_7apr09.jpg (Foto)

Dopo lo show di Mourinho della scorsa settimana, il “secondo” allenatore dell’Inter ,Roberto Mancini, è ospite al Chiambretti Night, programma di intrattenimento di Italia Uno. L’argomento principale, come scontato, la sue esperienza passata in nerazzurro: «Ho fatto un buon lavoro all’Inter – spiega l’allenatore - siamo riusciti a vincere due scudetti giocando bene. Però all’Inter ho vinto due scudetti e mezzo» a ribadito Mancini ripercorrendo le proprie gesta nerazzurre. «Non credo che lo scudetto 2006 debba essere cancellato – aggiunge - caso mai dovrebbero essere cancellate cose fatte male da altri. La macchia non è dell’Inter o di Moratti. Sono stati altri a fare cose che non andavano fatte. E oltretutto non erano nemmeno necessarie vista la forza di quella Juventus».

 

Quindi Mancini conclude ricordando il suo amore bianconero: «Le Marche sono un feudo bianconero e con mio padre andavo ovunque per seguire la Juve. In quegli anni il mio idolo era Roberto Bettega», e con un flash sul futuro: «Il mio sogno è allenare il Torino».

© Riproduzione Riservata.