BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, oltre a Thiago Motta e Milito, nel mirino Kjaer, Asamoah e Hazard

Un trio di giovani per la nuova Inter di Mourinho  

militoR375_14ott08.jpg (Foto)

Moratti, Branca e Mourinho continuano a lavorare a braccetto in vista del mercato estivo. I due obiettivi principali rimangono Thiago Motta e Diego Milito, punte di diamante del Grifone e a breve dovrebbero iniziare le trattative col patron Enrico Preziosi. L’Inter ha intenzione di inserire come contropartita tecnica il bomber dell’Under-21 Acquafresca e Suazo, anche se l’infortunio recente di quest’ultimo potrebbe cambiare le carte in tavola. Oltre ai due giocatori del Genoa, alla Pinetina si lavora anche sul fronte mercato giovani. Tre i nomi più gettonati: Kjaer del Palermo, Asamoah dell’Udinese e Hazard del Lille.

Per quanto riguarda il difensore rosanero, nonostante Zamparini abbia ammesso la volontà del proprio giocatore di rimanere in Sicilia, la situazione non è ancora ben delineata. A giugno, quindi, di fronte ad un’offerta importante dei nerazzurri, si parla di 7 milioni di euro per la metà del giocatore, le carte in tavola potrebbero cambiare. Per quanto riguarda Asamoah, il centrocampista ghanese dei friulani ha impressionato Mourinho domenica scorsa: giocatore tecnico, potente e scattante, potrebbe degnamente sostituire l’acciaccato Vieira. L’ultimo nome, Eden Hazard, si tratta di un giocatore sconosciuto ai più, appena 18enne, ed è un trequartista del Lille e nazionale belga che sta impressionando con le proprie giocate. Un ottimo rinforzo in chiave futura che potrebbe apportare qualità al gioco nerazzurro.

© Riproduzione Riservata.