BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SERIE A/ Catania-Milan, leggi curiosità e probabili formazioni

Il Milan vuole espugnare il Massimino per lasciare accese le speranze scudetto

Il Milan riparte dal Massimino di Catania la rincorsa ad uno Scudetto che sembrava definitivamente irraggiungibile solo fino a qualche settimana fa. Il precedente bilancio fra le due formazioni, comunque, non è favorevole ai rossoneri che in Sicilia hanno vinto solo 3 volte, contro i 10 pareggi e i 2 successi rossoazzurri. Il Milan non vince al Massimino addirittura dal 45 anni e precisamente dall’1 a 0 della stagione 1963-1964. Gli uomini di Ancelotti stanno attraversando un ottimo periodo essendo la formazione più in forma del campionato, e sono reduci dalla bella vittoria interna, seppur con qualche polemica, contro il Palermo. Gli 11 di Zenga vengono invece dalla sconfitta nel Salento contro il Lecce per 2 a 1. La gara dell’andata terminò a favore del Milan con il risultato di 1 a 0.

 

Oltre alla solita lunghissima lista di infortunati di Milanello, troviamo anche il francese Flamini, che sarà assente per squalifica. Nel Catania, invece, assenti Ledesma, Tedesco e lo squalificato Sciacca. Nel Milan si rivede la coppia Inzaghi-Pato, mentre Seedorf e Dinho si accomodano in panca. Nel Catania, invece, la “mascotte” Morimoto va in panchina per lasciare spazio a Mascara e Martinez.

 

Catania, stadio Massimino, domenica ore 15

 

Probabili formazioni:

 

CATANIA (4-1-3-2): Kosicky; Izco, Silvestre, Stovini, Capuano; Carboni; Biagianti, Tedesco; Mascara; Morimoto, Martinez. All. Zenga

 

A disposizione: Bizzarri, Mcccarone, Silvestri, D'Amico, Llma, Paolucci, Spinesi

 

Squalificati: Sciacca

 

Indisponibili: Ledesma, Potenza

 

MILAN (4-3-2-1): Dida; Zambrotta, Maldini, Favalli, Jankulovski; Beckham, Pirlo, Ambrosini; Kakà, Pato; Inzaghi. All. Ancelotti

 

A disposizione: Kalac, Senderos, Darmian, Cardacio, Ronaldinho, Shevchenko, Seedorf

 

Squalificati: Flamini

 

Indisponibili: Borriello, Nesta, Kaladze, Bonera, Abbiati, Antonini, Gattuso

© Riproduzione Riservata.