BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Torino, Foschi: «Camolese resta anche il prossimo anno». Su Zenga e cessione Dzemaili: «Stupidaggini»

Pubblicazione:mercoledì 13 maggio 2009

Foschi_R375_13mag09.jpg (Foto)

In mattinata si sono diffuse le voci di una probabile cessione del talentuoso Dzemaili dal Torino al Napoli. Per cercare di fare chiarezza e capirne di più, abbiamo contattato in esclusiva il direttore sportivo del Toro, Rino Foschi: «Dzemaili al Napolo? Solo stupidaggini, ecco il mio commento – ha spiegato Foschi in esclusiva a Ilsussidiario.net - anzi sono notizie quasi non commentabili. Queste indiscrezioni sono semplicemente delle cose inventate dai giornalisti per creare una notizia, ma non hanno alcuna fondatezza. Ripeto, sono solo stupidaggini non commentabili». Identica la risposta per quanto riguarda un presunto incontro, che sarebbe avvenuto in aprile, con il tecnico del Catania, Walter Zenga: «Uguale a Dzemaili, altre stupidaggini inesistenti – aggiunge il ds - il Torino ha un allenatore che si chiama Camolese, che sta facendo molto bene e sui cui abbiamo grande fiducia. Camolese è un ottimo allenatore ed è il nostro punto fisso. Non vi è stato alcun incontro con Zenga, ne vi è l'ipotesi Colantuono per l'anno prossimo. Il nostro punto fermo è Camolese anche per il prossimo anno».

 

Quindi una battuta finale sulla salvezza: «Siamo molto ma molto fiduciosi, perchè crediamo in Camolese e nell'ottimo lavoro che sta portando avanti».

 

(Davide Giancristofaro)



© Riproduzione Riservata.