BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

GIRO D'ITALIA/ In Austria trionfa Scarponi, Di Luca ancora in rosa

Nella sesta tappa da Bressanone a Mayrhofen vince il 29enne marchigiano

scarponi_R375x255_14mag09.jpg(Foto)

Scarponi vince la tappa tirolese del Giro per distacco dopo una fuga durata 193 km, prima in gruppo, poi in solitaria. Partenza alle 10.48 per la 6° tappa Bressanone – Mayrhofen, nel Tirolo austriaco , di 248 Km. Una serie di scatti e dopo 54 km, ancora in Italia, nella val Pusteria, nasce l’attacco buono: Bonnafond, Kiryenka, Klostergaard e gli italiani Gatto e Scarponi riescono a uscire dal gruppo. A S. Candido il vantaggio è già superiore ai 3 minuti. Il gruppo Maglia Rosa prosegue ad andatura tranquilla sotto l a guida della Lpr di Petacchi. Al primo GPM della giornata, gruppo aveva 8'24" d i ritardo. A partire dalla discesa i fuggitivi cominciano a perdere, ma nelle ra mpe della seconda salita di giornata, l’impegnativo Hochkrimml, Scarponi attacca e la fuga si disunisce. Con lui resta solo Kiryenka. Garzelli prova a fuoriusci re dal gruppo per riportarsi sui primi, ma il suo tentativo è riassorbito dopo l a discesa dell’Hochrimm. Davanti Kiryenka ha i crampi, poi fora, Scarponi si invola da solo mentre Quickstep e Katusha inseguono. Scarponi riesce a tenere un minuto di vantaggio sul gruppo e va a vincere dopo 190 km di fuga. Vince Scarponi, secondo Hagen a 32”, che regola il gruppo Maglia Rosa davanti a Davis e Pozzato. Nella rosa tutto uguale a ieri: Di Luca resta al comando e subito dietro Lovqvist, a 5”, e Rogers.

© Riproduzione Riservata.