BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, prende piede lo scambio Ibrahimovic-Eto’o più soldi

Pubblicazione:venerdì 15 maggio 2009

Ibrahimovic_Champions_R375_2feb09.jpg (Foto)

L’addio di Ibrahimovic all’Inter non è più un miraggio. I nerazzurri e il Barcellona stanno infatti lavorando sottocoperta ad un clamoroso scambio, la cui idea è nata già un anno fa, e precisamente dal periodo del festeggiamento del centenario. Secondo quanto si mormora, Ibra potrebbe finire in Catalogna e Eto’o sbarcare in Italia. Nonostante Moratti continui a considerare lo svedese un giocatore incedibile, è chiaro infatti che se arrivasse un’offerta irrinunciabile, Zlatan potrebbe paritre. Il patron nerazzurro non vuole avere un separato in casa, per evitare il rischio di compromettere il gioco della squadra, l’atmosfera dello spogliatoio e soprattutto la perdita di svariati milioni di euro.

 

Ibra potrebbe quindi volare in Spagna e lui stesso sarebbe disposto ad una riduzione dello stipendio a circa 8 milioni di euro, pur di giocare con Messi e vincere la tanto amata Champions League. Al suo posto arriverebbe Samuel Eto’o, bomber letale, in rotta con i blaugrana e intenzionato a cambiare aria. Al camerunense andrebbe uno stipendio di prima fascia, circa 7,5 milioni di euro, con garanzia di continuare a competere a livelli altissimi. Naturalmente, oltre ad Eto’o, alla Pinetina sbarcherebbero anche 20/25 milioni di euro che Mourinho potrebbe reinvestire in Robben o Snejder, giocatori da tempo nelle mira del tecnico portoghese.



© Riproduzione Riservata.