BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, Diego: «Sarò il nuovo Zidane»

Il trequartista brasiliano racconta come vivrà il suo futuro in bianconero

diego_R375x255_7mag09.jpg (Foto)

L’affare è concluso, nonostante manchino piccoli dettagli. E il talento brasiliano, ormai prossimo all'addio al Werder Brema, si presenta ai nuovi tifosi in un’intervista rilasciata al quotidiano di Torino la Stampa. «Non c`è ancora niente di ufficiale, ma credo che manchi davvero pochissimo, questione di dettagli. Penso proprio, e spero, che andrà così. L'ho già detto parlando con i dirigenti bianconeri, voglio giocare con la Juve. Il campionato italiano mi affascina da tempo, è uno dei più difficili, ci sono giocatori straordinari. Una bella sfida, insomma». E fino a pochi anni fa in bianconero c'era un giocatre da cui ha preso ispirazione e di cui vorrebbe ripercorrere la carriera:  «Zidane, un europeo che giocava un po` come un brasiliano. Me lo ricordo bene, lo guardavo in tv quando iniziavo a giocare, giù in Brasile. Un grandissimo».

E sull’infortunio patito pochi giorni fa, che ha allarmato i tifosi bianconeri, il trequartista del Werder ha spiegato: «E’ un piccolo problema muscolare dietro alla coscia sinistra, nulla di grave. Spero di recuperare per sabato: si gioca in casa con il Karlsruhe». E i tifosi della Vecchia Signora sognano con il loro nuovo Zidane.

© Riproduzione Riservata.