BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Inter, Zenga o Simeone se parte Mourinho

Se il Real riuscisse a strappare lo Special One ai nerazzurri Moratti sceglierebbe tra due illustri ex

mourinho1_primopianoR375_5mar09.jpg(Foto)

Mourinho ieri ha spiegato che al 99,9% resterà all'Inter, lo 0,1 rimanente significa forse poco ma uno spiraglio, comunque, lo lascia aperto, anche perché, come lo stesso Secial One spiega "Il Real è il Real...una piccola tentazione...". O forse quella cifra vuole semplicemente dire che, in fondo, nel calcio può succedere di tutto. Insomma, se le cose precipitassero Moratti non vuole trovarsi impreparato e allora ha già un'idea di chi potrebbe arrivare ad Appiano Gentile con il momumentale compito di sostituire mr "zero tituli". La prima cosa che servirebbe, in questo caso, è una spiaccata personalità e proprio il carattere è una delle principali doti dei due candidati: Diego Pablo Simeone e Walter Zenga. Entrambi ex interisti, arriverebbero per gettare le basi di un nuovo ciclo: l'argentino, attualmente tecnico del San Lorenzo, ha vinto un campionato di Clausura con l'Estudiantes e uno di apertura con il River Plate. Zenga ha forse una carriera da allenatore più umile: ha fatto una gavetta lunga e dura prima di arrivare ad allenare in Serie A il Catania, squadra che ha salvato per due anni fila... e poi è una bandiera della storia nerazzurra.

© Riproduzione Riservata.