BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, Mourinho è convinto: «Acquafresca? Non lo voglio…»

Pubblicazione:lunedì 25 maggio 2009

MourinhoR375_16set08.jpg (Foto)

Sembra sempre più destinato a non fare ritorno all’Inter Robert Acquafresca. Il giovane attaccante nerazzurro, in prestito al Cagliari, è ormai prossimo a trasferirsi a Genova, da cui verrà deviato verso Napoli o Parma. L’indiscrezione viene confermata anche dalle parole del tecnico Josè Mourinho, che pur scherzando ha spiegato: «Milito l’ho voluto io. ma devo dire che Acquafresca mi piace. Oggi non l’ho seguito con attenzione, ma ha qualità e numeri. Rispetto a gennaio, quando già parlai di lui pubblicamente, sottolineandone la bravura, è cambiato il mercato; e comunque Milito ha un profilo diverso e potenzialità enormi. E poi, se permettete, visto che Acquafresca mi ha segnato sia all’andata che al ritorno, io non lo prendo». Lo Special One è ritornato anche sulla questione Real Madrid: «Io sono molto, molto, molto più vicino all’Inter – spiega Mourinho - è una società che mi ha fatto felice, quando ho firmato; è una società che ha sempre rispettato gli accordi; è una società che ha deciso di migliorare l’organico, il centro sportivo. Qui ormai ho un rapporto personale che va ben al di là dell’aspetto professionale. Qui ho uomini che sono diventati amici. Qui c’è un club che ha ha già acquistato due giocatori importanti, che ha già predisposto il programma sino alla gara di Pechino. E perché c’è tutto questo che parlo del 99, 99%».

 

Poi Mourinho ha concluso: «Se ho parlato con Moratti? Ma io con il presidente parlo tutti i giorni e più volte al giorno. Ci ho parlato pure tre ore fa. E lui non era arrabbiato con me, perché lui non s’arrabbia con chi è onesto. E lui ha saputo subito tutto ».



© Riproduzione Riservata.