BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA/ Carrera:«Antonio Conte è pronto per la Juventus»

Pubblicazione:

Conte_Antonio_R375_28apr09.jpg

I tifosi di tutte le squadre dove ha giocato lo amano. Libero elegante dall’indiscutibile professionalità, la stessa abnegazione che gli ha permesso di calcare il campo di calcio da protagonista fino a 44 anni. Massimo Carrera ha lasciato tracce indelebili in modo principale in tre squadre: Bari (quattro stagioni), Atalanta (sette stagioni) e Juventus (cinque stagioni). Con i bianconeri ha vinto praticamente tutto. L’anno scorso ha appeso gli scarpini per intraprendere la carriera di allenatore. Ottenuto il patentino a Coverciano, adesso aspetta una chiamata importante. Intervistato in esclusiva per ilsussidiario.net ha parlato di Atalanta, di Juve e del suo ex compagno di squadra Antonio Conte.

 

Le prime riflessioni sono legate all’ambiente atalantina galvanizzato da una buona annata. “L’Atalanta – conferma Carrera – sta facendo un buon campionato. Merita un bel 9, certo avrebbe potuto puntare ad altri traguardi se avesse avuto un rendimento migliore in trasferta. Penso che sia mancato proprio questo: la costanza di risultati fuori casa”. Carrera era un pilastro difensivo di una Juve che era quasi insuperabile, oggi i bianconeri dopo una buona prima parte sono crollati. “La Juve ha pagato – sostiene il difensore – la rosa troppo ristretta. La mancanza di alcuni giocatori ha coinciso con la perdita di punti importanti”. Del Neri ha salutato in anticipo Bergamo, aprendo la corsa alla panchina orobica. In pole position c’è Antonio Conte, che autore di un ottimo campionato a Bari si sarebbe già incontrato con i dirigenti nerazzurri. Conte è, però, conteso anche dalla Juve per l’ormai scontato dopo Ranieri. “Conte – sottolinea Carrera – è pronto per qualsiasi squadra. Anche se non ha tantissima esperienza da allenatore, ha fatto molta esperienza come giocatore. E’ in circolazione da molti anni, penso che possa fare bene in entrambe le squadre”.

 

Sull’asse Bergamo-Torino in passato si sono sviluppati molti affari, c’è qualche giocatore che consiglierebbe alla Juve? “Senza dubbio Floccari è quello che ha fatto vedere le cose migliori”. Dopo il patentino da allenatore, quali sono i prossimi traguardi di Carrera? “Faccio un master e poi aspetto una proposta interessante”. Nel suo futuro si può inserire anche l’Atalanta? “Me lo auguro. Vivo a Bergamo, sarebbe perfetto”. Qualcosa lascia presupporre che anche i tifosi della Dea siano dello stesso avviso.

 

(Luciano Zanardini)



© Riproduzione Riservata.