BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, sarà oggi l’ultima di Kakà in rossonero?

Si fa sempre più insistente l’ipotesi di un addio del gioiello brasiliano

Kakà_R375_21ott08.jpg (Foto)

Novanta intensi minuti separano il Milan dal proprio destino. La partita di oggi, per i rossoneri, sarà infatti una delle più importanti, nonché storiche, della recente storia del Diavolo. Oltre all’addio della bandiera Maldini, che tra l’altro sarà festeggiato dalla curva Fiesole del Franchi, il Milan potrebbe perdere in un sol colpo altri due punti di riferimento degli ultimi anni: Ancelotti e Kakà. Se per il primo i giochi sembrano ormai fatti, visto l’arrivo già annunciato di Leonardo, per il secondo la situazione appare ancora molto incerta. Il brasiliano continua a giurare amore eterno al Milan, ma è la società rossonera a propendere per una sua cessione. La stagione che si sta per chiudere è stata infatti una delle peggiori dal punto di vista economico, per i mancati guadagni derivanti dalla Champions. Arrivare quarti, inoltre, significherebbe perdere altri 20 milioni di euro circa, una perdita notevole che spingerebbe il Diavolo alla cessione di Kakà.

Le offerte non mancano, Real Madrid e Manchester City in primis, e il Milan ci sta pensando seriamente. I 65/70 milioni di euro che verrebbero incassati sarebbero linfa vitale per le casse vuote della società di Via Turati ed anche per finanziare il calciomercato. Non va inoltre dimenticato che cedendo Kakà, il Milan ci guadagnerebbe altri 20 milioni di euro circa annui, pari allo stipendio versato al numero 22 brasiliano.

© Riproduzione Riservata.