BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Palermo, Ballardini: «Forse non lascio ma ci vuole rispetto dei ruoli»

Pubblicazione:domenica 31 maggio 2009

zamparini_R375_22set08.jpg (Foto)

«Non è detto che il rapporto si interrompa. Ho un contratto con il Palermo e sono ben contento di rispettarlo. Se ci sono delle verifiche da fare, saranno fatte». Il tecnico del Palermo, Davide Ballardini, ai microfoni di Stadio Sprint non conferma il suo addio alla panchina rosanero dopo le parole del presidente Zamparini: «Ballardini mi ha detto che se ne vuole andare da Palermo. Per questo ci siamo presi dieci giorni di riflessione».

 

Il tecnico rosanero ha voluto più tardi spiegare meglio le incomprensioni che sarebbero nate con il numero uno del Palermo. «Sono grato a Zamparini, credo di essere stato chiaro. Non ci sono punti di rottura. Semplicemente ho una mia maniera di gestire le persone e l'aspetto tecnico e l'ho manifestato al presidente, che è una persona seria e competente e ha una sua gestione. Lui mi dà del presuntuoso ma ho semplicemente detto le cose che non mi piacevano e non è giusto dirle alla stampa».

 

E forse il vero nodo che potrebbe portare all’addio di Ballardini sta nel fatto che «ogni presidente ha cercato di darmi del consigli, ma il punto è che dopo il consiglio ci vuole il rispetto dei ruoli perchè se un allenatore viene scelto è giusto che poi agisca con la sua testa».



© Riproduzione Riservata.