BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Inter, festa del gol e degli addii: Figo, Crespo e ... Ibra? Leggi le pagelle dei nerazzurri (Inter-Atalanta 4-3)

Pubblicazione:

scudetto17_curva_R375x255_31mag09.jpg

I nerazzurri vincono e chiudono la stagione ricevendo l’affetto e gli applausi del proprio pubblico. Ibrahimovic segna una doppietta e vince la classifica marcatori battendo Diego Milito, futuro compagno di squadra e Marco Di Vaio.

 

INTER - ATALANTA 4-3

 

MARCATORI: 5' Muntari(I), 9' Doni(A), 11' Ibrahimovic(I), 24' Cigarini(A), 55'Doni(A), 80' Cambiasso(I), 81' Ibrahimovic (I)

 

INTER: J.Cesar; J.Zanetti, Cordoba, Samuel, Chivu(63'Maicon); Cambiasso, Muntari, Stankovic(63'Crespo); Figo(43'Santon), Ibrahimovic, Balotelli.

 

ATALANTA: Consigli(46'Coppola); Garics, Talamonti, Manfredini, Bellini; Defendi(68'Cerci), Cigarini, Guarente, Padoin; Doni, Plasmati(84'Parravicini). AMMONITI: 56'Balotelli(I), 81'Ibrahimovic(I)

 

Leggi le pagelle dei Campioni d’Italia

 

Julio Cesar 5,5 Un po' svagato, la testa è già in vacanza, meritatissima

 

Zanetti 6,5 Parte terzino, finisce a centrocampo, la stagione è finita e lui è sempre in campo. Un'altra annata da titolare fisso non sembra averlo affaticato

 

Cordoba 5,5 La partita è splendida, ma i difensori sono spesso scoperti, lui rincorre con la consueta determinazione ma sbaglia qualcosa

 

Samuel 5,5 Come sopra, 3 gol subiti sono troppi, ma oggi gli equilibri erano precari

 

Chivu 5,5 Defendi lo fa impazzire, cerca di cavarsela con la classe

 

Maicon 6 Entra dopo un lungo stop, la prima azione è un cross delizioso per crespo che prende la traversa

 

Muntari 7 Segna, si propone, gioca interno ala... E' ovunque con la consueta grinta e un po' di sicurezza in più visto che non si gioca per il risultato

 

Cambiasso 6,5 Anche oggi detta il pressing, infaticabile lavoro di copertura e di lancia dell'azione, segna anche nel finale

 

Stankovic 6 Non si vede molto, tira un po' il fiato dopo una stagione a dettare il pressing alto, chiave del successo in campionato di Mourinho

 

Crespo 6 Un altro campione che saluta San Siro, subito una traversa, bravo a dialogare con Ibra

 

Figo 10 Alla carriera, immensa, di queso fuoriclasse

 

Santon 6 Partita senza squlli, meglio di Chivu a sinistra

 

Balotelli 6 Qualche spunto ma oggi il palcoscenico è di altri

 

Ibrahimovic 10 Alla stagione, alla partita, alla magia di tacco che regala la vittoria ai nerazzurri e gli permette, con 25 centri di vincere il titolo di capocannoniere



© Riproduzione Riservata.