BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Juventus, Ferrara ecco il secondo posto. Leggi le pagelle bianconere (Juventus-Lazio 2 a 0)

Nel giorno dell'addio di Pavel Nedved una doppietta di Iaquinta regala il secondo posto alla Juventus, che ha superato per 2 a 0 la Lazio. Adesso Ferrara con due successi su due gare si candida per la panchina della prossima stagione

iaquinta_marchisio_R375x255_31mag09.jpg(Foto)

Le pagelle dei bianconeri

JUVENTUS – LAZIO 2-0 (primo tempo 1-0)
 
 
JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Zebina, Legrottaglie, Chiellini, Salihamidzic, Camoranesi, Zanetti (54’ Amauri), Marchisio, Nedved (83’ Tiago), Del Piero, Iaquinta (71’ Giovinco). All. Ranieri.
 
 
LAZIO (4-4-2): Carrizo; Lichtsteiner, Rozenhal, Siviglia (77’ Tuia), De Silvestri, Brocchi, Dabo (63’ Meghni), Ledesma, Foggia, Del Nero (51’ Mendicino), Kozak. All. Rossi.
 
ARBITRO: Peruzzo.
 
 
MARCATORI: 3’ e 59’ Iaquinta
 
 
AMMONITI: Lichtsteiner
 
 
Buffon 6 Inoperoso. Si gode il pomeriggio di sole torinese
 
 
 
Zebina 7,5 All’ultima gara sfodera la prestazione migliore della stagione con discese continue e grande forza fisica. Ritrovato
 
 
 
Legrottaglie 6 Non soffre Kozak, ma non poteva essere altrimenti
 
 
Chiellini 7 La sua fisicità lo mette nelle condizioni di superare quasi sempre l’avversario diretto
 
 
Salihamidzic 6 Un vero e proprio jolly. Impiegato a sinistra sulla linea dei difensori fatica solo con Foggia
 
 
Camoranesi 6,5 Il fantasista di Tandil alterna giocate importanti a vere e proprie
 
 
Zanetti 6,5 In una partita dai ritmi blandi amministra il gioco. Preciso
 
 
Marchisio 7 Un assist per la prima rete di Iaquinta e tanta qualità. Nei suoi piedi e nella sua corsa il futuro della Juve
 
 
Nedved 8 Esce al minuto 83 per la standing ovation, circondato dall’abbraccio di tutti i suoi compagni di squadra e di tutto lo stadio. Cerca più volte la via della rete, ma un’ottima parata di Carrizo gli nega la gioia su punizione. Termina otto anni stupendi con la maglia bianconera
 
 
Del Piero 7 Delizia il pubblico con grandi giocate. Fa di tutto per portare al gol l’amico Pavel. Merita un voto alto per aver dato la fascia di capitano a Nedved
 
 
Iaquinta 7,5 Due gol scattando sul filo del fuorigioco. Con questa doppietta arriva a 12 gol in campionato. Eclettico: quando Ferrara inserisce Amauri si sistema sulla fascia sinistra. La mancata cessione di gennaio è uno dei pochi movimenti indovinati dalla dirigenza bianconera
 
 
Amauri 6 Non incide. Qualche buono appoggio e nulla più
 
 
Giovinco 6,5 Pochi minuti per puntare la porta in velocità, ma viene steso da Tuia
 
 
Tiago sv Entra per la standing ovation a Nedved
© Riproduzione Riservata.