BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus: Hamsik incedibile? Pronta la carta Rakitic

Stiamo parlando di uno dei più promettenti centrocampisti offensivi del campionato tedesco che milita attualmente nello Schalke 04

rakitic_R375x255_07nov08.jpg (Foto)

Stiamo parlando di uno dei più promettenti centrocampisti offensivi del campionato tedesco che milita attualmente nello Schalke 04. Il suo nome è Ivan Rakitic e già in occasione della finestra di mercato di Gennaio è stato accostato ai bianconeri.

Secco e compagni, infatti, avrebbero provato a sondare il terreno per il giocatore che aveva dalla sua già una notevole performance con la maglia del Basilea (34 partite, 11 reti), prima di accettare la sfida nello Schalke 04.

E la verità è che i risultati non potevano essere migliori, perché nonostante i suoi 21 anni con 49 partite della Bundesliga (3 reti) con la maglia biancoazzurra e le sue ottime performance in gare europee e internazionali, è arrivata per il giocatore la convocazione nella nazionale croata, per rispondere alla quale ha abbandonato la nazionale svizzera in cui prima militava.

Dotato di grande senso tattico, capacità di inserimento e di vedere il “corridoio” giusto per l’assist (è un’altra sua caratteristica peculiare) sarebbe un ottimo rinforzo per la squadra di Ranieri (?) che – stando alle ultime dichiarazioni del presidente De Laurentiis – molto difficilmente al momento potrà mettere le meni su un’altra giovane promessa tra i centrocampisti offensivi: l’azzurro Marek Hamsik.

Tuttavia, Rakitic non sarebbe una scelta di ripiego dato che le imprese di questo 21enne, che nel 2007 è stato inserito tra i 50 migliori giocatori del mondo dalla rivista World Soccer, hanno innescato l’interesse di club del calibro del Barcellona e del Tottenham, che lo considera una possibile alternativa a Jenas nel caso che il centrocampista lasciasse gli Spurs.

Fonti spagnole rivelano che la Vecchia Signora, nel corso delle ultime ore avrebbe intensificato i negoziati per assicurarsi il gioiello croato nel più breve tempo possibile ed evitare la bagarre del calciomercato di fine campionato. Staremo a vedere.

© Riproduzione Riservata.