BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, Trezeguet pronto a lasciare, l’agente: «Così non è contento»

Il francese è pronto a trasferirsi lontano da Torino

trezeguet_addio_R375x255_26mar09.jpg (Foto)

L’ennesima panchina stagionale di David Trezeguet, ha fatto perdere la pazienza al diretto interessato e soprattutto all’agente del giocatore, Antonio Caliendo. Il procuratore dell’attaccante, infatti, intervistato da Sportmediaset, non le ha certo mandate a dire: «Stiamo parlando di un campione d’Europa e del Mondo – confessa Caliendo - David è un grande professionista, ha dimostrato grande affetto verso i tifosi e verso la maglia, tanto da rifiutare in passato offerte prestigiose, come quella del Barcellona. Non ha mai parlato a vanvera e si è sempre allenato con grande impegno, facendosi trovare pronto anche per giocare cinque minuti, malgrado queste situazioni lo abbiamo sempre colpito». Poi l’agente di Trezeguet ribadisce: «Chiedete a Ranieri se sarebbe contento di fare il secondo a Mourinho, David non può certo essere contento delle tante panchine». Ma secondo Caliendo, non sarà il francese a spingere per una cessione: «Io sono per il rispetto dei contratti, sta alla Juve fare il primo passo».

Resta quindi da capire, in caso l’attaccante bianconero facesse le valigie, in quale squadra potrebbe accasarsi. L’ipotesi Barcellona è quasi da escludere, visto i recenti acquisti blaugrana accomunati tutti dalla giovane età. In Italia potrebbe finire al Milan o all’Inter, anche se i bianconeri mai e poi mai rischierebbero di far rifiorire il proprio giocatore in una rivale diretta. Sembra quindi probabile la pista Ligue 1, magari al Lione, oppure quella targata Premier, col solito Manchester City pronto ad investire fior fiori di milioni, per tutti i gioielli del calcio presenti sul globo.

© Riproduzione Riservata.