BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, Cobolli Gigli: Diego ci siamo, Buffon incedibile, Ranieri parte

Il presidente dei bianconeri parla dei nodi da sciogliere in casa Juve in vista del prossimo mercato

CobolliGigli_R375_6ott08.jpg (Foto)

«Ranieri? Tutti siamo legati ai risultati. Diego? Aspettiamo le firme, ci sono buone probabilità. Buffon? È un monumento incedibile» Giovani Cobolli Gigli parla a 360 gradi della Juventus. La notizia del giorno è il caso-Diego, che sembra finalmente arrivato vicino all'epilogo: «Per dire che è fatta, sapete com’è nel calcio, meglio attendere le firme…- ha spiegato il presidente bianconero - Ci sono buone probabilità. Aspettiamo i timbri e carte bollate...».

Ranieri ha le ore contate, e anche in questo caso Cobolli Gigli sembra non dire nulla di nuovo, chi non vince se ne va, si legge tra le righe: «Io non ho mai confermato ufficialmente Ranieri per la prossima stagione: siamo tutti legati ai risultati».

Diverso il discorso legato alla cessione di Buffon, in questo caso infatti il dirigente bianconero getta acqua sul fuoco: «Buffon è un monumento, un incedibile. Dico no ad uno scambio Abbiati-Buffon».

© Riproduzione Riservata.