BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Napoli, Rinaudo resta, piacciono De Ceglie e Moretti

Pubblicazione:lunedì 1 giugno 2009

moretti_valencia_R375x255_04gen09.jpg (Foto)

Roberto Donadoni ha potuto valutare poco il difensore di origine palermitana Leandro Rinaudo che ha vissuto quest’anno una stagione altalenante sia per le scelte tecniche, che lo hanno relegato in panchina, sia per gli infortuni che lo hanno colpito. Il suo procuratore Beppe Accardi però a Tuttonapoli.net afferma che «so che è apprezzato da Donadoni». Sulla stagione non brillante del suo assistito sottolinea «che ha fatto bene la sua parte nelle partite in cui ha giocato, anche se non ha avuto molte possibilità di dimostrare tutto il suo valore. Poi è arrivato il nuovo allenatore, ma è stato sfortunato perché si è infortunato».

 

Il suo futuro comunque sembra essere ancora al Napoli nonostante qualche società abbia fatto un sondaggio su di lui. «Rinaudo ha un contratto di 4 anni con il club azzurro, quindi sarà il Napoli a fare le proprie considerazioni sul calciatore. Leandro è un calciatore che ha tanti apprezzamenti in giro per l'Italia. Al momento giusto si deciderà», ha concluso l’agente che cura gli interessi del 26enne difensore.

 

Se la conferma di Rinaudo pare certa, serve comunque un terzino sinistro che possa dare garanzie sia nella fase di copertura che in quella offensiva. Si era fatto un sondaggio per Paolo De Ceglie, giovane della Juventus che ha offerto discrete prestazioni in questo campionato ma pare che la dirigenza bianconera non lo voglia mettere sul mercato. Il nome che potrebbe fare al caso di Donadoni è quello di Emiliano Moretti del Valencia. Il giocatore vorrebbe ritornare in Italia e una piazza come Napoli potrebbe essere l’ideale. Il costo del cartellino non è elevato, circa 5 milioni di euro.



© Riproduzione Riservata.