BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Inter, Ibrahimovic via solo con l'offerta giusta. Moratti: «Il Barca non fa scambi»

Paolillo e Moratti hanno parlato del calciomercato nerazzurro che dipende in gran parte dal futuro di Ibra

Ibrahimovic_Champions_R375_2feb09.jpg(Foto)

Paolillo e Moratti hanno parlato del calciomercato nerazzurro che dipende in gran parte dal futuro di Ibra: il giocatore partirà solo davanti all'offerta giusta. Lo ha spiegato Ernesto Paolillo, Amministratore delegato dei nerazzurri. "Io so che Ibra è sotto contratto con l'Inter - ha spiegato a Sky - che noi non dobbiamo fare follie per averlo. Se poi dovessero arrivare delle offerte, che adesso non sono note, allora le valuteremo. Ma il giocatore è nostro e ce lo teniamo molto volentieri... Ibra può sognare di andare dove vuole, ma non ne deve derivare un danno per l'Inter. Nessun giocatore può pensare che un club lo venda per il solo piacere di accontentarlo". Servono soldi e tanti quindi. 

Da Massimo Moratti arriva invece la notizia che un oscambio tra lo svedere ed Eto'o è difficile: "Questo è un mercato che si basa sugli scambi, una politica che però il Barcellona non ha ancora seguito..."

© Riproduzione Riservata.