BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Napoli: sul caso Lavezzi sembra tornato il sereno. Borriello in pole per l’attacco

Pubblicazione:domenica 14 giugno 2009

lavezziR375_17ott08.jpg (Foto)

Lavezzi-Napoli: sembra essersi ammorbidito il braccio di ferro tra l’argentino e la sua società. La settimana appena trascorsa ha avuto importanti passi avanti sullo strappo maturato lunedì scorso tra il giocatore e il club campano. Prima l’incontro tra il Pocho e l’ambasciatore azzurro Roberto Sosa, ex giocatore partenopeo e uomo di fiducia di Pierpaolo Marino. I due hanno parlato a lungo, in una cena tenutasi a Rosario, città natale del bomber azzurro. Il Pampa ha manifestato tutta l’intenzione della società a perdonare le bizze del giovane giocatore e gli ha chiesto di ritornare. Poi venerdì i rapporti si sono di nuovo incrinati, dopo le dichiarazioni del presidente De Laurentiis, che aveva pesantemente attaccato Lavezzi. Parole dure che forse sono state utilizzate anche come difesa ai numerosi attacchi, che la società ha dovuto incassare, da parte del suo procuratore Mazzoni.

 

L’idea del Napoli è chiara: Lavezzi è incedibile ma qui comandiamo noi. Ecco che questo semplice ma fondamentale concetto sembra averlo capito bene anche gli agenti del giocatore che tra l’altro, in queste settimane, non hanno ricevuto nessuna richiesta per il loro assistito da parte di altri club europei. Dunque ieri hanno ritrattato, facendo un passo indietro e aprendo alla società azzurra e l’impressione è che il Pocho si presenti regolarmente al ritiro azzurro. Forse riceverà il perdono del popolo napoletano ma sicuramente non avrà nessun ritocco sul contratto. I

 

ntanto le voci di mercato danno con insistenza l’arrivo di Marco Borriello. Pupillo di Donadoni, l’attaccante milanista potrebbe rinascere nella sua Napoli. E che tridente da sogno si formerebbe: Lavezzi-Quagliarella-Borriello



© Riproduzione Riservata.