BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Inter, Mourinho: «Ibrahimovic resta, non ha motivi per andare»

Il tecnico portoghese conferma che lo svedese rimarrà nerazzurro anche la prossima stagione

moratti_ibra_R375.jpg(Foto)

Josè Mourinho continua a pensare che Zlatan Ibrahimovic non lascerà l'Inter. «Non ci siamo sentiti - ha spiegato il tecnico nerazzurro a Telelombardia - È una convinzione personale. Mi sembra che abbia fatto un grande campionato e che non abbia alcuna ragione per non essere felice con noi. Dopo questi affari del Real Madrid, non credo che ci sarà un mercato pazzo. Nessuno pagherà per Ibra il suo reale valore di mercato, nessuno pagherà la stessa cifra di Cristiano Ronaldo. Però nel calcio non si puo mai dire...».

Lo svedese vuole la Champions. «Anche io voglio vincerla, però - continua - per lo scudetto lottano quattro squadre, per la Liga sono due, in Premier sono in tre, mentre in Champions sono dodici, e per questo motivo non è facile». Le sirene del calciomercato cantano anche Maicon, si può immaginare l'Inter senza uno dei due fuoriclasse? «L'Inter è più di un solo giocatore, di un allenatore, di un fisioterapista: si può immaginare - conclude lo Special One - l'Inter senza qualcuno di noi. È impossibile solo un'Inter senza tifosi». I

Nfine una battuta sui due prossimi acquisti: Deco e Carvalho, anche se Mourinho ancora non si sbilancia. «Sono giocatori del Chelsea e non mi piace parlare dei giocatori degli altri. Sono stati miei e sarebbe un piacere un giorno averli di nuovo. Ma ora è il Chelsea che deve decidere che cosa fare».

© Riproduzione Riservata.