BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Roma, a Guberti proposto un quinquennale. Ag. Guberti: incontro positivo con Pradè

Pubblicazione:lunedì 15 giugno 2009

Claudio De Nicola è arrivato a Trigoria come preannunciato dallo stesso manager questa mattina: "Oggi mi incontrerò con il dirigente della Roma Prade'". Il procuratore che cura gli interessi di Stefano Guberti è entrato nel centro tecnico Fulvio Bernardini alle 11,45. Negli uffici di Trigoria si è svolto l'incontro decisivo tra l'agente del giocatore del Bari e Daniele Pradè. L’esterno, ex Ascoli e Bari, potrebbe essere il primo acquisto della società giallorossa per la prossima stagione. Dopo un'ora si è concluso l'incontro. Sembra sia stato proposto al giocatore un contratto quinquennale. L'agente sentirà anche altre squadre prima di dare una risposta alla Roma, che comunque resta in pole position. De Nicola ha parlato con i dirigenti giallorossi anche di Valerio Virga. Si cerca una sistemazione per l'esterno cresciuto a Trigoria dopo l'esperienza, non fortunata, a Novara. Contattato dall'emittente radiofonica Rete Sport, subito dopo l'incontro con Pradè, l'agente ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "L'incontro è andato bene. La società apprezza il ragazzo e Guberti ha la preferenza di giocare nella Roma. Oggi ci è stato svelato il programma tecnico. Ora avremo un altro paio di incontri con altri club e poi tireremo le somme. La Roma dal momento che ha confermato Spalletti ha tutte le carte in regola per rientrare nei piani d Stefano. Il ragazzo gioca da soli 5 anni a calcio e arrivare in così poco tempo a questi livelli significa che il giocatore c'è, ha grande carattere, oltre che doti tecniche importanti. Lui cerca una società che gli dia la possibilità di esprimersi al meglio e la Roma di Spalletti darebbe queste garanzie. Oltre alla Fiorentina e Juventus, anche la Sampdoria si è fatta avanti. La Roma lo sta seguendo da più di un anno: Conti e Pradè rimasero impressionati da Stefano ma anche da Pesce, altro elemento ancora in forza all'Ascoli. Se non ci saranno stravolgimenti in questi ultimi giorni, il matrimonio si farà."



© Riproduzione Riservata.