BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Juventus, rumors e trattative al 17 giugno. Ecco Diarra, Ledesma, Dossena, addio a Poulsen e Mellberg

Pubblicazione:mercoledì 17 giugno 2009

Secco_R375_5mar09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS: 17 giugno

Diarra-Trezeguet: si lavora con il Real Madrid

 

Mahamadou Diarra per David Trezeguet. Sembra questa l’operazione, rivelata da Sky Sport domenica e ripresa oggi da alcuni quotidiani, su cui starebbe lavorando la dirigenza bianconera. Antonio Caliendo, procuratore dell'attaccante francese, avrebbe detto di aver ricevuto dal club spagnolo un’offerta per il suo assistito. Alessio Secco metterebbe dunque sul piatto il cartellino dell’attaccante bianconero, valutato circa 10 milioni di euro, e un conguaglio per arrivare alla cifra richiesta dal Real per il suo centrocampista. Un ruolo attivo in questa operazione di mercato sembra averlo avuto Fabio Cannavaro. Il neo acquisto dei bianconeri avrebbe sponsorizzato il suo ex compagno di squadra, tessendone le lodi e sottolineando come potrebbe diventare una pedina fondamentale nel gioco di Ciro Ferrara. Ora, dopo i primi ammiccamenti, il d.s. Secco sembra intenzionato ad intavolare una trattativa con gli uomini mercato del presidente Florentino Perez. Diarra è stato acquistato dal Real nel 2006 per 25 milioni ma quest’anno il giocatore è stato fermato un po’ di tempo a causa di un intervento al ginocchio sinistro. La sua valutazione anche per questo motivo è scesa a 15 milioni. Una cifra abbordabile per le casse bianconere, se Trezeguet venisse valutato veramente 10 milioni.

 

Addio Mellberg e Poulsen: a ore le cessioni definitive

 

Si fa cassa in queste ore in casa bianconera. Per pagare le prosssime mosse di mercato bisogna anche vendere, soprattutto quei giocatori che non rientrano più nei piani del neo tecnico Ciro Ferrara. Ecco che sia Olof Mellberg che Christian Poulsen sono sempre piu lontani da Torino anzi in settimana dovrebbe arrivare l’annuncio ufficiale che decreterà la fine della loro esperienza in bianconera. Per lo svedese l’ipotesi più probabile e concreta è quella del Panathinaikos. Ieri emissari del club ateniese erano a Torino per chiudere i dettagli dell’operazione. Alla Juventus andranno circa 3,5 milioni di euro e al giocatore verrà offerto un biennale. Il danese, che ha disputato una stagione negativa ci sarebbe il Fenerbahce. I turchi avrebbero messo sul piatto una cifra che oscilla tra i 6,5 e i 7,5 milioni di euro qualcosa meno dei 9,5 pagati dai bianconeri al Siviglia. Sembra però che la Juventus sia intenzionata a chiudere e a rimetterci anche qualcosia. Unici dubbi al momento vengono dal giocatore che non sembra attratto dal campionato turco ma che voglia verificare la fattibilità delle offerte che gli sono arrivate dalla Bundesliga in particolare dell’Amburgo. Forse però l’ipotesi Germania sembra essere remota,visto che la Juventus vuole chiuedere il prima possibile,per non perdere l’occasione di incassare e di liberarsi di un giocatore che non rientra più nei piani della società


Scende D'Agostino, sale Ledesma

 

Una delle trattative più complicate di questo calciomercato è quella che la Juventus ha intrapreso per strappare Gaetano D'Agostino all'Udinese. Ma non sarà facile, lo ha ammesso anche ieri il suo procuratore Franco Zavaglia, che però, nonostante alcune difficoltà, si dice comqunque ottimista circa il buon esito dell'affare. Il nodo da sciogliere è la valutazione complessiva che i friulani danno al giocatore, che si aggira attorno ai 20 milioni. 10 in contanti, il resto da coprire con comproprietà di alcuni giovani bianconeri: Giovinco e Machisio la domanda, De Ceglie e Paolucci l'offerta. Questo tira e molla potrebbe alla lunga stancare i bianconeri che infatti si stanno guaradando attorno. Uno degli altri candidati alla cabina di regia della squadra di Ferrara è Christian Ledesma, le cui quotazioni si sono impennate nelle ultime ore. Il suo prezzo però non è di molto inferiore a quelllo del centrocampista palermitano visto che si attesta sui 12-15 milioni di euro.

 

Johnson vola a Liverpool, Dossena pronto per vestire il bianconero

 

Arrivano buone notizie dall’Inghilterra per quanto riguarda il calciomercato della Juventus. Il Liverpool ha infatti raggiunto l’accordo con l’esterno sinistro del Portsmouth Glen Johnson. I Reds verseranno nelle casse dei Pompeys circa 20 milioni di euro per il cartellino del 24enne. L’arrivo di Johnson a Liverpool, spianerà la strada per la cessione di Dossena. L’ex Udinese è da tempo in orbita Juventus, club alla ricerca di un giocatore per la fascia sinistra. L’operazione potrebbe subire un’accelerata nelle prossime ore. Dossena, approdato la scorsa estate in Inghilterra, ha avuto un rendimento al di sotto delle attese e per questo sarebbe pronto ad un rientro in Italia. La trattativa dovrebbe comportare un esborso alla Vecchia Signora non superiore ai 10 milioni di euro.



© Riproduzione Riservata.