BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Milan, Cissokho torna al Porto, ma non è ancora finita…

Pubblicazione:

Cissokho_R375_18giu09.jpg

Il terzino sinistro del Porto Aly Cissokho è ritornato in Portogallo. Dopo i problemi riscontrati durante le visite mediche, il Milan non è riuscito a trovare l’accordo definitivo con i biancoblu ed il tutto è saltato. Ma la sensazione è che la conclusione dell’operazione sia solo rinviata e lo si capisce dalle parole proferite da Galliani e dall’agente del giocatore. «I nostri medici durante le visite a Cissokho hanno trovato problemi a bocca e denti che provocano guai muscolari – spiega il numero due del Milan - ma pensano di poter rimettere in sesto il ragazzo. Allora ho fatto una proposta al Porto: non più acquisto diretto ma prestito oneroso con diritto di riscatto. Stiamo negoziando. Se il Porto non accetta queste cifre purtroppo rinunceremo».

 

Più ottimista Roger Boli il procuratore del giocatore: «Aly sarà a Milano la prossima stagione. Galliani ha confermato che sarà presente alla ripresa della preparazione. Entrambe le società sono ora in fase di negoziati per il prestito del giocatore». Le due società continueranno le negoziazioni per cercare un punto di accordo. Il Milan è fermo al prestito oneroso di 3 milioni di euro mentre il Porto ne chiede 6; probabile che una soluzione si trovi a metà, magari intorno ai 4/4,5 milioni di euro.

< br/>
© Riproduzione Riservata.