BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ L'offerta del Real: 70 milioni più Robben o Sneijder? E spunta il Chelsea...

Secondo il quotidiano spagnolo As l'accordo si troverebbe entro la serata di oggi mentre stando a quanto riportato da tuttomercatoweb l'offerta del Bernabeu sarebbe: 60 milioni di euro, contanti, e 9.2 milioni al giocatore per 5 anni, ma l'offerta può essere alzata

Secondo il quotidiano spagnolo As l'accordo si troverebbe entro la serata di oggi mentre stando a quanto riportato da tuttomercatoweb l'offerta del Bernabeu sarebbe: 60 milioni di euro, contanti, e 9.2 milioni al giocatore per 5 anni.

 

Non è difficile credere, sempre stando alle stesse indiscrezioni, però che al Milan venga offerto, dapprima, un aumento fino a 70 milioni di euro per il cartellino e - poi un giocatore a scelta tra Arjen Robben e Wesley Sneijder, per arrivare a una cifra che si aggiri attorno agli 80 milioni.

 

Difficile pensare che Leonardo non abbia già dato indicazioni chiare delle sue preferenze a Galliani, ragion per cui c'è da credere che una trttativa che includa contropartite tecniche sia abbastanza "telefonata", visti anche i rapporti di sembre sbandierata amicizia tra .Galliani e Florentino Perez. Ma dall'Inghilterra potrebbe arrivare un elemento nuovo a "turbare" la trattativa Madridista. L'Independent ha riportato l'interesse da parte del Chelsea di Ancelotti per il numero 22 rossonero e trapela lanotizia di alcuni incontri informali tra il padre del giocatore e la dirigenza di Abramovich che sarebbe disposto a spendere tra le 70 e le 80 milioni di sterline per concludere l'affare. Una trattativa abbozzata, ma che costringerà ulteriormente Perez al rialzo.

 

Se anche la trattativa non si concludesse oggi, però, ormai siamo in ballo e la data del 4 giugno, già in tempi non sospetti citata come punto di riferimento temporale per la firma si sta avvicinando.

© Riproduzione Riservata.