BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Juventus, rumors e trattative al 23 giugno.Trezeguet vuole rimanere, sulla sinistra Grosso o Dossena, Giuseppe Rossi gradisce il Milan

Tutte le trattative di mercato dei bianconeri aggiornate a ieri

Trezeguet ipotesi Real. Ma il francese frena: «Voglio restare»

Prende corpo l'ipotesi di vedere David Trezeguet con la maglia del Real la prossima stagione. Nei giorni scorsi, come confermato dallo stesso agente del giocatore Antonio Caliendo, la squadra di Florentino Perez avrebbe fatto un sondaggio per l'attaccante juventino. Sul piatto una cifra vicina agli 8 milioni di euro e gli spagnoli avrebbero ricevuto una disponibilita' massima della societa' bianconera a trattare. I soldi infatti che entrerebbero dalla sua cessione verrebbero subito reinvestire nell'acquisto del terzino sinistro. Grosso e Dossena infatti hanno valutazioni vicine agli 8 milioni di euro. Altra idea è che posssano servire per forzare una sorta di "gruzzoletto" per tentare l'assalto a Giuseppe Rossi. Lo stesso Trezeguet pero' oggi dalle colonne del quotidiano Tuttosport apre alla possibilita' di restare a Torino anche la prossima stagione. «Non vedo l'ora di tornare protagonista con la Juve. Ho fatto una promessa ai tifosi due anni fa quando rinnovai: voglio raggiungere I 200 gol con questa maglia. Sono a quota 161 e non nascondo che mi piacerebbe mantenerla...»

Nuovo incontro per D’Agostino, l’Udinese vuole Marchisio e Giovinco

La trattativa per portare Gaetano D’Agostino alla Juventus procede. Oggi, infatti, è previsto un nuovo incontro fra il diesse bianconero Alessio Secco e la dirigenza dell’Udinese. Entrambe le società sono ferme sulle proprie posizioni ed in particolare i friulani continuano ad insistere per mettere sul piatto della bilancia i due giovani Marchisio e Giovinco. La Vecchia Signora, però, non è assolutamente intenzionata a cedere al volere dell’Udinese, e forte della volontà di D’Agostino, continua ad offrire la metà di Paolucci, quella di Lanzafame più un conguaglio economico. Probabile che la trattativi si sblocchi grazie ad una soluzione che possa accontentare tutte le parti in gioco.

Agente Rossi: «Preferirebbe il Milan, costa 28 milioni»

Giuseppe Rossi costa 25-28 milioni di euro, il prezzo che il Villarreal chiede per il giocatore lo rende noto Federico Pastorello, agente dell'attaccante. «Per la sua età e per quello che ha fatto, Giuseppe vale tra i 25 e i 28 milioni - ha spiegato il procuratore a Gr Parlamento -, al di sotto di questa cifra non ci sono i margini per potere fare alcun tipo di trattativa diversa». Il giocatore, come si sa, piace alla Juve ma non è stato fatto nessun passo ufficiale, se non un tentativo di inserire Trezeguet in un'eventuale trattativa: «Hanno provato a fare un tentativo per inserire Trezeguet ma senza fortuna, perchè il Villarreal non vede questo tipo di situazioni alla Trezeguet, cioè giocatori ultratrentenni che guadagnano cifre esagerate. L'ostacolo più grande è la questione economica, finchè la Juve non avrà i mezzi per abbozzare il discorso la cosa è bella solo in teoria».

Pastorello apre all’arrivo di Dossena: «Vuole rientrare in Italia»

Potrebbe essere Dossena il prossimo prodotto del calciomercato estivo della Juventus. Il terzino sinistro del Liverpool, infatti, rientra nel lotto dei desiderati dalla Vecchia Signora, in cerca di un giocatore a cui affidare le chiavi della fascia. «Mi risulta che Andrea sia nel lotto di due-tre nomi per quel rinforzo che alla Juve è necessario – spiega l’agente del difensore, Pastorello, a Gr Parlamento - visto che Criscito resterà al Genoa. La Juve in quel ruolo uno lo prenderà – aggiunge e conclude il noto procuratore - e speriamo sia Andrea. Lui ha espresso il desiderio di rientrare in Italia dopo un'annata regolare al Liverpool».

Grosso ora è a un passo, il Lione ha il sostituto

Grosso sarà molto probabilmente il prossimo colpo di calciomercato dei bianconeri. Il ballottaggio con Dossena, che non si è ancora capito se è stato realmemente messo sul mercato da Benitez o meno, sembra essere stato vinto dal reduce di Germania 2006. Soprattutto il Lione potrà venderlo senza patemi d'animo, visto che è a un passo da Andrè Santos, il terzino sinistro del Corinhians che abbiamo visto in azione nella disfatta azzurra di ieri sera. Secondo il Corriere dello Sport l'agente di Grosso, l'avvocato Giuseppe Bozzo, sarà a Lione nei prossimi giorni per capire la posizione del suo assistito. I rodanesi tuttavia sembrano intenzionati a liberarsi dal pesante ingaggio dell'azzurro che consenitrebbe nello stesso tempo di abbassare l'età media della squadra.

© Riproduzione Riservata.