BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, la firma di D'Agostino? Prima bisogna vendere Criscito e Poulsen

Il calciomercato bianconero è tutto puntato sulle cessioni: bisogna fare cassa per avere la liquità per dare l'assalto al centrocampista dell'Udinese

dagostinoR375_26nov08.JPG (Foto)

Il calciomercato bianconero è attivissimo in uscita, dopo Mellberg ora tocca a Criscito e a Poulsen. Il motivo è chiaro: mettere insieme un "tesoretto" da investire sull'obiettivo numero uno per il centrocampo: Gaetano D'Agostino. Incassati 2,5 milioni dall'Olympiakos per la cessione di Mellberg ora vanno racimolati altri 10-12 milioni. Per Criscito, che rimarrà a Genova, i bianconeri si aspettano di incassare circa 5,5 milioni cedendo la propria metà del giocatore.

Per Poulsen il Fenerbhaçe sarebbe arrivato ad offrire circa 6 milioni ma il giocatore non sembra vedere di buon occhio la destinazione turca. I nodi verranno al pettine a breve e con i soldi incassati Secco potrà finalmente regalare a Ferrara D'Agostino. Poi tutte le resdue risorse saranno investite per il terzino sinisto: Kolarov, Grosso, Dessena e Pasqual i candidati.

© Riproduzione Riservata.