BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Juventus, Marchionni per Felipe Melo. Preso Paolucci

Pubblicazione:sabato 27 giugno 2009

felipemelo_R375x255_13feb09.jpg (Foto)

La Juventus ha riscattato dall’Udinese l’altra metà di Michele Paolucci, l’attaccante marchigiano messosi in luce con il Catania. Nella giornata che ha risolto il nodo delle comproprietà, la Juve, fra gli altri, ha rinnovato di un altro anno le partecipazioni di Lanzafame (Bari), Mirante (Sampdoria) e Zalayeta (Napoli).

 

Non torneranno invece alla base, evidentemente non hanno convinto fino in fondo, altri ragazzi cresciuti nel vivaio bianconero. Guzman è da oggi a tutti gli effetti un giocatore del Piacenza, così come Volpato lo è del Bari e Del Prete del Siena. Un solo caso verrà risolto alle buste, che verranno aperte nella giornata di lunedì 29 giugno. Si tratta di Rizza, difensore in partecipazione con il Livorno. Resta comunque interessante la questione Paolucci, che inizialmente doveva essere inserito (insieme a De Ceglie) nell’affare D’Agostino.

 

L’Udinese nelle ultime ore, nonostante la manifesta volontà del giocatore, ha alzato la posta. L’esperienza insegna che queste trattative, quando si prolungano così tanto, sono destinate a tramontare. La Vecchia Signora per non restare con un pugno di mosche in mano (come successo lo scorso anno con Xabi Alonso) ha sondato il terreno con la Fiorentina per Felipe Melo, offrendo a Corvino le prestazioni di Marchionni. Sul brasiliano c’è, però, anche il Milan.



© Riproduzione Riservata.