BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, Ibrahimovic vuole il Barca: non mi vedo con la stessa maglia per tanti anni

"Non sono uno come Paolo Maldini. Non mi vedo con la maglia dello stesso club per tanti anni". Zlatan Ibrahimovic, dalla Svezia, raffredda ancora una volta il popolo interista e prende le distanze da un futuro a lungo termine con la maglia nerazzurra

ibrahimovic_applaude_R375x255_07FEB09.JPG (Foto)

"Non sono uno come Paolo Maldini. Non mi vedo con la maglia dello stesso club per tanti anni". Zlatan Ibrahimovic, dalla Svezia, raffredda ancora una volta il popolo interista e prende le distanze da un futuro a lungo termine con la maglia nerazzurra. Non bastasse, Ibra lancia messaggi al Barcellona fresco campione d'Europa. "Giocano un calcio fantastico- dice con ammirazione- all'avanguardia. Sembra il calcio che si potrebbe giocare nel 2015".

 

Dal ritiro della nazionale scandinava, Ibrahimovic si toglie anche qualche sassolino dalla scarpa: "Quando sono arrivato in Italia, tutti dicevano che ero un giocatore fantastico, ma che non segnavo tanti gol. Sarei curioso di sapere cosa hanno da dire adesso...". Adesso che - come tutta la stampa svedese ricorda - è diventato il secondo giocatore svedese dopo Gunnar Nordhal a vincere il titolo di capocannoniere. A vincere tutto, in Italia, e a voler cambiare maglia per vincere subito anche in Europa

© Riproduzione Riservata.