BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, l’agente di Nedved confessa: «L’ipotesi Inter farebbe male ai tifosi»

Il procuratore Mino Raiola chiude la porta ad un passaggio del suo assistito in nerazzurro

nedved_addio_R375x255_31mag09.jpg (Foto)

Resta ancora incerto il futuro di Pavel Nedved. Nonostante il giocatore voglia smettere con il calcio giocato, il suo procuratore Mino Raiola, spinge per il prosieguo della carriera. Secondo l’agente, infatti, Nedved è ancora in grado di giocare ad altissimi livelli, come dichiarato poco fa: «Abbiamo fatto un comunicato sabato in cui si parlava di addio alla Juve – le parole di Raiola - per come l'ho visto giocare e trascinare i bianconeri negli ultimi 5 mesi è uno da Pallone d'Oro. Quindi è mio dovere fino al primo settembre cercare di convincere il mio amico Pavel a continuare a giocare. I soldi non sono un problema e non lo sono stati nella trattativa con la Juve: sfido i dirigenti a dire qualcosa in contrario».

Fra le tante ipotesi per il futuro di Nedved, si è menzionata anche quella nerazzurra, ma l’agente la esclude quasi categoricamente: «Inter? Nedved sa che quella sarebbe un'ipotesi che farebbe molto male ai tifosi della Juve e forse anche a sè stesso – conclude il procuratore - adesso il mio compito è capire chi vuole e può permettersi un giocatore come lui. Quanto all'ingaggio è chiaro che se andasse al Real dovrebbe avere un ingaggio da Real...».

© Riproduzione Riservata.