BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Napoli, Cruz: «Sono tentato ma c’è anche la Fiorentina…»

L'attaccante argentino dell'Inter tiene aperta la possibilità partenopea

Cruz3_R375_11nov08.jpg (Foto)

Julio Cruz  lascia aperta la porta al Napoli ma sottoliena che ci sono anche altre squadre che lo vogliono. «Napoli o Fiorentina? Non saprei. Mi tentano entrambe. Sono società importanti». L'attaccante ormai ex Inter parla della scelta che lo attende in una intervista a Il Napoli. In corsa per lui ci sono però anche Panathinaikos, Galatasaray, Fenerbahce, Atletico Madrid, Parma e Sampdoria, almeno così dice il suo procuratore, Jorge Cyterszpiler. «Sì, pare così. Ma non ne so di più». Insomma, Cruz deve solo scegliere. «Lo farò con calma. Per adesso me ne sto in vacanza in Argentina. Mi riposo. Ne approfitto per stare un po' con la famiglia. Quando tornerò in Italia ci penserò».

Non si tira indietro però quando gli viene chiesto un giudizio sui partenopei e sul mercato  fatto fin'ora da Marino e De Laurentiis. «Nonostante non sia in Champions, è lo stesso un grande club. Ha una storia. E negli ultimi due anni è cresciuto molto. Il presidente De Laurentiis sta facendo tanto».

Eppoi da qui è passato Diego. «Beh, Maradona è il mio idolo. Ero ragazzo quando giocava al San Paolo. Uno stadio da brividi. La passione dei tifosi è fortissima». Quasi cinquanta milioni di euro già spesi. A Napoli sono già arrivati Quagliarella, Cigarini, Campagnaro, De Sanctis e Zuniga. «Bella squadra. Un super mercato».

Ma non si può dire, per questo, che Cruz sceglierà il Napoli. «È presto per parlarne. Quando rientro in Italia decido. Ho diverse offerte da valutare. Per ora se ne occupa il mio procuratore. Io torno tra un pò'», conclude Cruz. Dal dieci luglio però il Napoli inizia il ritiro in Austria. «C'è ancora tempo...».

© Riproduzione Riservata.