BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Milan, tutti i nomi del dopo Kakà: Hernanes, Silva, Robinho, Dzeko e Toni

Pubblicazione:giovedì 4 giugno 2009

Kakà_R375_16gen09_phixr.jpg (Foto)

Manca davvero poco alla chiusura della trattativa fra il Milan e Real Madrid per Kakà. I segnali che arrivano dalla Spagna vanno in un’unica direzione e fanno presagire l’imminente addio del brasiliano. I rossoneri incasseranno così 65 milioni di euro e saluteranno il loro uomo di punta, capace di vincere tutto con il Milan sia a livello di club che personale. Inizierà quindi una nuova era a Milanello e si cercherà di investire in modo degno la liquidità incassata. Il primo obiettivo è quello di individuare un sostituto di Kakà e tre sono i nomi: Hernanes, Robinho e Silva. Il primo, nonostante abbia più caratteristiche da regista, per la sua forte vena offensiva è considerato in Brasile il Nuovo Kakà. Il Milan lo sta seguendo da tempo, è un pupillo di Leonardo e soprattutto si trasferirebbe di filato in Via Turati. Il prezzo dell’operazioni si aggira sui 15 milioni di euro. La seconda alternativa si chiama Robinho. Il giocatore del City potrebbe lasciare Manchester per via dell’arrivo ormai imminente di Carlitos Tevez. Spaventa però il prezzo del cartellino che dovrebbe aggirarsi intorno ai 30 milioni di euro. Infine vi è l’ipotesi David Silva, 25 milioni di euro, seguito moltissimo dalla Juventus, poi mollato per virare su Diego. Lo spagnolo è una sicurezza nonché un ottimo investimento in chiave futura visto la giovane età.

 

Archiviato l’obiettivo centrocampo/trequartista/esterno, il Milan si fionderà su un’attaccante. Il giocatore più desiderato è Samuel Eto’o del Barcellona. Il camerunese ha un contratto in scadenza nel 2010 che non viene rinnovato e Guardiola non ha escluso un suo addio. Piace moltissimo anche Adebayor, altro obiettivo da tempo nelle mira del Diavolo. Su di lui vi sarebbe anche il Chelsea, che ha in Ancelotti un grande estimatore. Il togolese costa molto ma pretende un ingaggio minore rispetto al collega blaugrana, si parla di circa 4,5/5 milioni di euro a stagione. Infine vi sono le due ipotesi remote, Luca Toni e Edin Dzeko. Il primo potrebbe lasciare Monaco dopo l’arrivo di Gomez, mentre il secondo ha un grande mercato per via dell’ottima stagione vissuta a Wolfsburg.



© Riproduzione Riservata.